WordPress: guida autore

Da qualche giorno è online un nuovo progetto che ho fatto in collaborazione con l’amico rugbysta Alessandro Tellarini. Il progetto si chiama Rugby CS: vi riporto l’incipit della pagina "Cos’è Rugby CS".

Rugby CS è una nuova realtà del web che intende diventare il punto di riferimento della comunicazione ufficiale del Rugby italiano, dal Super 10 alla Serie A.

Semplice no? Il punto chiave del progetto è offrire, inizialmente, alle più importanti squadre di rugby italiane uno spazio dove poter scrivere direttamente che consenta una grande visibilità. Ed è proprio la grande visibilità che comporta, o meglio necessità, di una struttura tecnica ottimale (html) e di un continuo flusso di informazioni.

Alcuni uffici stampa, a prescindere dal mondo del rugby, ancora oggi hanno alcune difficoltà con i nuovi mezzi di comunicazione, o meglio con i nuovi strumenti. Ho colto quindi l’occasione per proporre una veloce guida dedicata agli autori di blog (piattaforma WordPress).

 

Guida WordPress per autori neofiti (for dummies)

La guida è suddivisa in due parti: lo strumento, dove è spiegato cosa si può fare, e una introduzione allo scrivere per il web. La parte strumentale si basa sull’editor WYSIWYG (what you see is what you get) TinyMCE, pubblicato in versione light.

 

Scrivere con WordPress

Sono certo che al primo approccio l’interfaccia che troverete davanti a voi non avrà segreti. Ma puntualizziamo alcuni punti per renderci la vita più facile. Se poi non siete arrivati a questa pagina vi ricordo che è sufficiente cliccare sul menu a sinistra alla voce "Articolo > Aggiungi nuovo".

Wordpress: Interfaccia autore

  1. Il primo campo su cui scrivere rappresenta il titolo, ed è posto in alto appena sotto alla scritta "Aggiungi nuovo articolo". Banale dirvi che dovete inserire il titolo della notizia che desiderate pubblicare.
  2. Personalizzare l’indirizzo è importante. Poche parole, significative e facili da scrivere.
  3. Scrivere la notizia o il comunicato stampa.Lo strumento di scrittura è molto simile a Word o a qualsiasi editor siate abituati a usare. Alcuni piccoli appunti indicati nella immagine con le lettere:
    A – Cliccare uno dei tasti in grigio per inserire foto, video, audio o qualsiasi file multimediale supportato.
    B – Il tasto immagine serve per personalizzare i testi che accompagnano una immagine (assicurarsi di avere selezionato prima l’immagine nell’editor), la posizione nella notizia oppure per inserire una immagine per la quale avete un indirizzo (url) esterno.
    C – Il tasto "sommario" (a sinistra) serve per indicare fino a che punto pubblicare la  notizia in homepage, per poi inserire un link alla pagina esclusiva della notizia. Il tasto "paginazione" permettere di dividere l’articolo in più pagine: necessario solo per articoli molto lunghi. In alternativa all’uso del tasto "sommario" si può usare lo spazio "Excerpt" apparso nelle nuove versione di WordPress: cercatelo sotto il form di inserimento notizia cliccateci sopra e scrivete il riassunto dell’articolo.
  4.  I tag o parole chiave sono etichette che servono per meglio catalogare un articolo. Se pubblicate un comunicato stampa sull’assemblea dei soci potete scrivere "assemblea" oppure 2 parole distinte separate da virgola "assemblea,soci" oppure una parola composta ad esempio "assemblea soci", che sarà diversa da "assemblea giocatori".
  5. Selezionare una categoria di quelle che l’amministratore di sistema ha creato. Attenzione, per blog multi autore i singoli autori potrebbero avere una categoria precisa, che il sito imposta in modo automatico.
  6. Box per il controllo dello stato dell’articolo. "Salva bozza" permette di salvare sul server l’articolo, senza uscire dalla pagina e senza pubblicarlo. "Anteprima" consente di vedere l’articolo nel sito, senza obbligatoriamente pubblicarlo. "Stato" indica se l’articolo è pubblicato, in bozza o in attesa di revisione. "Visibilità" per scegliere se l’articolo deve essere pubblico, privato o protetto da password. "Pubblica subito" per configurare la modalità di pubblicazione, appunto subito o programmato. Infine "Cancella" e "Pubblica" che non hanno necessità di spiegazione.

 [ad name=”postintra”]

 

Scrivere per il web

Fortunatamente il progetto Rugby CS prevede il coinvolgimento dell’ufficio stampa delle squadre, quindi si riferisce a professionisti abituati allo "scrivere bene". Di seguito solo un piccolo vademecum per lo scrivere bene per il web.

  • Scrivere frasi brevi e semplici. La gente legge a monitor, il quale non permette la stessa capacità di lettura e concentrazione della carta.
  • Scrivere in italiano corretto, ortograficamente e grammaticalmente.
  • Selezionare le parole chiave per le quali vorreste che il vostro articolo venisse trovato. Su quelle parole basate il titolo e la densità delle parole nel testo.
  • Creare punti di aggancio per gli occhi del lettore: andate a capo (CTRL-INVIO), create paragrafi (INVIO) e inserite grassetti (CTRL-B) e corsivi (CTRL-I).
  • Argomentate le parti cruciali del testo con riferimenti esterni (link).

Se volete approfondire l’argomento vi consiglio questo articolo "Parole chiave: scrivere bene" e i relativi riferimenti.

 

Loading Facebook Comments ...

6 pensieri su “WordPress: guida autore

  1. Pino

    Grande Merlinox, come al solito, bella iniziativa e questa volta originale. Tienici informato sulle evoluzioni, soprattutto dei contributi generati dagli utenti.

    Rispondi
  2. Merlinox Autore articolo

    Caro @Pino siamo in attesa di nuovi adepti (squadre) ma i primi feedback sono positivi. Bisogna muovere una macchina un po’ ruggine di 2.0… ma abbiamo molta forza in “Mischia”!

    Rispondi
  3. Merlinox Autore articolo

    Da quel po’ che mi sono informato, @DoZ , non me l’hanno consigliato in molti. Oltre tutto il sito è uno solo (rugbycs) e non vuole essere un multisito. Non vorrei avere capito male.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *