Windows Search: il rallentatutto!

Windows Desktop Search e lo SwapDopo giorni e giorni cercando di capire cosa stesse facendo swappare (quando il disco legge/scrivi continuamente… significato allargato del verbo “to swap“) paurosamente il mio computer e quello di un amico, finalmente sono riuscito ad arrivare a scoprire il colpevole. E come disse il saggio: non cercare la trave nell’occhio del tuo vicino, ma cerca la pagliuzza nel tuo… o qualcosa di simile. Alla fine non era nè un virus, nè uno spy… ma roba originale 🙁

[17-05-2014] Questo articolo è molto vecchio ma ancora attualissimo: se avete un Hard Disk SSD disabilitare Windows Search è assolutamente fondamentale: potrebbe creare una infinita “coda lunga” nel vostro SSD e rallentare l’intero sistema. Peggio ancora se in startup avete Dropbox, che ha un avvio pesante modificando file di indice inamovibili dalla posizione dentro alla cartella personale.

Da Windows XP non sono riuscito a trovare nulla, ma da Vista fortunatamente si. Dal task manager (gestione attività), ho attivato il “monitorizza risorse…” e bello come il sole c’era un servizio che scriveva scriveva scriveva… peggio di Davide Nonino e Luca Conti insieme.

Il nome del file è searchindexer.exe, ma dopo una veloce ricerca su San Google ho scoperto essere il servizio di indicizzazione file di Windows, ovvero Windows Search.

Effettivamente Windows Search è un prodotto nato con Vista, ma a Redmon sono riusciti a infilarlo anche nel povero Windows XP via Desktop Search (chiamato anche WDS). Aperta la pagina dei servizi, stoppato il servizio Windows Search e… silenzio, è tornato i silenzio. Disturbato solo dalle mie dita che scorrono sui tasti, ma ora lo fanno con maggiore dolcezza.

Questo articolo lo dedico al mio amico Fioccherello, e lui sicuramente sa perchè: il suo allevamento di criceti!

 

Bloccare Windows Search

Per fermare i criceti di Windows Search  è sufficiente seguire le indicazioni de Il dottore dei computer, ovvero verificare che il programma non venga lanciato in Esecuzione automatica e che all’interno del pannello Servizi (Avvio > Pannello di controllo > Strumento di amministrazione > Servizi) “Windows Search” sia stoppato e con l’avvio manuale o disabilitato.

I criceti dovrebbero addormentarsi 🙂

Loading Facebook Comments ...

15 pensieri su “Windows Search: il rallentatutto!

  1. DvD

    E’ un funzionamento tipico dei programmi di desktop search.
    Io usavo google desktop che però aveva l’accortezza di procedere alla indicizzazione del disco nei momenti di inattività (o quasi). Alla fine non l’ho più utilizzato quando mi sono accorto che i file indice mi occupavano qualche giga …

    Byez

    Rispondi
  2. Merlinox Autore articolo

    @DvD ahimè è proprio così. Io google desktop l’ho usato parecchio e ora che l’ho tolto un po’ mi manca. In realtà ce l’ho ancora, ma solo perchè gestisce bene la widget sidebar su XP, però ho disabilitato le funzionalità di local search.

    Rispondi
  3. JhonD

    Avendo GB e GB di files pst con outlook è una bomba! Utilissimo!!!

    E’ inevitabile che per indexare (termine nuovo 😉 ) il disco il sistema venga rallentato, basta dirgli di fare l’indexing solo quando il computer è in idle.

    Certo per chi non lo usa tanto vale disabilitarlo.

    Rispondi
  4. Merlinox Autore articolo

    @JhonD l’accoppiata con outlook non l’ho provata, però l’idea del settaggio direi che è ottima. Secondo me però chi ha GB e GB di roba deve imparare a essere ordinato: si risparmia molto tempo!

    Rispondi
  5. JhonD

    @Merlinox

    si certo ma se sei un sistemista da 6 anni e usi la mail per lavoro e soprattutto devi salvare tutto ma contemporaneamente reperire subito vecchie info fidati che è un caos 😉

    Rispondi
    1. Merlinox Autore articolo

      Caro amico, fai parte di Blogger Italiani 2.0 e per me siete tutti come figli. Nel limite delle possibilità amane cerco sempre di leggervi ma soprattutto se cerco informazioni cerco prima da voi!

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *