Un motto goliardico con la speranza di battere i celtici con la stessa bravura con cui un rugbysta medio degusta la spettacolare Guinness, simbolo irlandese per antonomasia. (via Mondiali Rugby 2011 – New Zealand 2011)

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *