Un blog blogger con il proprio dominio

Cliccare per ingrandireSemplici passi per creare il proprio dominio e farlo puntare ad un blog su blogger (as blogspot).

  1. compri il dominio che vuoi, o usi un dominio che già hai
  2. , l’importante che tu abbia la gestione dei DNS, cioè la capacità di configurare almeno il record A (o CNAME) del dominio di terzo livello che ti interessa (ad es: www.trading-italia.biz).

  3. configuri il DNS del tuo dominio seguendo le istruzioni che ti da blogger: l’importante è che il record del dominio di terzo livello punti a ghs.google.com (nel caso del CNAME) o all’IP 72.14.207.121 (nel caso di record A)
  4. attenti la propagazione dei nuovi settaggi del DNS (max 48 per un .it, 24 per gli altri domini)
  5. torni su blogger (vedi immagine) e clicchi su "dominio personalizzato", impostazioni avanzate e inserisci il tuo dominio. Da qualche giorno (prima di cliccare impostazioni avanzate) blogger da la possibilità di acquistare direttamente da li un dominio. Io ti consiglio di comprare il dominio qui: il più economico!

Il gioco è fatto. Se avete problemi basta un commento 🙂
Grazie Daniele per lo stimolo!

Loading Facebook Comments ...

104 pensieri su “Un blog blogger con il proprio dominio

  1. Merlinox

    Tutto chiaro? Sono sicuro di si.
    Comunque su Wikipedia ci sono molti spunti per approfondire su qualsiasi livello. Se poi la cosa si fa dura bisogna rompere le palle a K76 o a Lo Spippolo.

    Rispondi
  2. Lore

    Domanda da profano: tutte le citazioni ricevute ed elencate ad esempio su Technorati che fine fanno? Vanno perse o vengono riconvertite sul nuovo dominio?

    Rispondi
  3. Merlinox

    @lore: ci sono passato proprio questi giorni con il blog di un amico. E’ tutto da rifare. Technorati devi creare per forza un nuovo claim. Blogbabel li devi contattare, almeno per dirgli di cancellare il vecchio.
    Google come motore accetta il redirect, mentre il PR lo perdi.

    Rispondi
  4. ferdi

    he he giusto un poquito ….

    ma hai avuto un calo degli accessi o semplicemente i tool ti danno PR=0?

    E’ una cosa piuttosto strana, in teoria facendo un reindirizzamento del genere non dovrebbe succedere

    Rispondi
  5. moticanus

    Ciao! Sto cercando delle info sulla funzione offerta da blogger di reindirizzamento su dominio proprio pur mantenendo la piattaforma blogger.

    Mi chiedevo è sufficiente l’acquisto del solo dominio o necessito di servizio hosting???

    Grazie!

    Rispondi
  6. Merlinox

    Ciao Moticanus, benvenuto. E’ sufficiente comprare un dominio, l’importante che tu abbia la possibilità di una minima gestione del DNS, cioè di impostare la definizione dei record A http://www.tuoDominio.ext

    L’hosting non serve. Tutti i dati rimangono su blogger.
    Volendo puoi trasferire anche il sito in modo che sia su un tuo hosting, ma non penso sia il tuo caso.

    Se hai bisogno e so risponderti, sono qui 🙂

    Rispondi
  7. moticanus

    Finalmente uno che mi risponde (conoscendo la risposta!!!!).

    In effetti ad es tophost offre con una piccola differenza anche 200mb di spazio, ma se poi non mi serve a nulla perch non prendere solo il dominio?

    Altro problema è il whois. Ma è normale che i dati del dominio siano pubblici? Se non ho capito male bisogna sborsare per la privacy del whois.

    Ultima cosa. Avevo letto la necessità di impostare i record A. In soldoni a che serve ed è complicato?

    Grazie ancora mille!!

    Rispondi
  8. Merlinox

    Su tophost va benissimo (http://domini.merlinox.com) prendi il pacchetto dominio + dns e sei apposto.
    Per fare l’operazione è facilissimo, se leggi il post ti manda a un link di guida di blogger dove è spiegato in modo facilissimo, al massimo mi chiami su gtalk e ti spiego nel dettaglio.

    Per i dati whois non ricordo molto bene. Sicuramente per gli it dai l’autorizzazione o meno al momento dell’acquisto, per i .com dovrei guardarci, comunque se provi una registrazione e vedi una richiesta se renderli pubblici o meno sai che si può fare 🙂

    Rispondi
  9. Pepenero

    Quindi la cosa migliore da fare per quanto riguarda technorati è cancellare il vecchio blog e fare il claim del nuovo? Io ho acquistato il dominio mantenendo blogspot e, al momento, su technorati continuano ad essere presenti entrambi gli indirizzi.

    Rispondi
  10. Merlinox Autore articolo

    @pepenero: si.
    Io l’ho rifatto anche quando ho fatto (recentemente) il passaggio dal mio blog a WP. Cancellato e ricreato.
    Però il claim me l’ha rifatto in un attimo!

    Rispondi
  11. marco

    volevo chiederti una cosa…ma come faccioa modificare i DSN,cioe quale indirizzo ip devo usare???a me mi chiede un indirizzo ip…ma devo usare il mio???

    Rispondi
  12. Gianluca

    Mi è stata segnalata la tua breve guida.Complimenti. Io ho un problema però devo trasferire ufficiarredati.blogspot.com su ufficiarredati.info in PUBBLICAZIONE mi dice che un blog è già presente in ufficiarredati.info Come posso risolvere il problema?Grazie

    Rispondi
  13. Merlinox Autore articolo

    Gianluca non ho capito se vuoi solo personalizzare il dominio, o proprio posizionare i file di blogger presso un tuo sito. Se la risposta è la seconda, io sinceramente te la sconsiglio vivamente. Comunque se ti da errore, evidentemente blogger verifica che la cartella “root” dell’utente ftp che gli dai non è vuota.

    Rispondi
  14. Merlinox Autore articolo

    @GuadagnoBlog: dai… è solo che non ne hai tanta voglia. Le istruzioni sono chiarissime. Su top host basta che su Gestione DNS aggiungi una riga CNAME con valore “ghs.google.com.”. Comunque se hai bisogno mi trovi su gTalk… (merlinox)

    Rispondi
  15. antro

    Io nonostante tutto, ancora non sono riuscita a risolvere.
    E non capisco se e’ un problema mio …se e’ un problema di blogger…se un problema c’e’! Bho!

    blog 43200 IN CNAME ghs.google.com.

    Dovrebbe essere giusto…no? Sigh!

    anto

    Rispondi
  16. Merlinox Autore articolo

    @antro: se mi mandi il tuo dominio controllo che il DNS sia settato correttamente. Ti segnalo poi che le modifiche ai settaggi del DNS possono metteri anche 72 ore a diventare effettive (propagarsi) in tutto il WEB.

    In ultima: hai fatto la modifica anche su blogger?

    Rispondi
  17. Merlinox Autore articolo

    Se provi a fare: ping blog.iantro.com non punta ad alcun dominio. Quindi significa che il DNS non è configurato correttamente.

    Rispondi
  18. antro

    Avevo notato che non facesse il ping. Il problema e’ che la configurazione del dns sembra giusta! uhm.
    Provo con un record A?

    Rispondi
  19. Merlinox Autore articolo

    Sicuramente hai problemi sul DNS. Come vedi il record www esiste, mentre il record blog no.
    Comunque se hai bisogno al massimo ci sentiamo via email! Io sono merlinox su gmail!

    Rispondi
  20. Paolo

    Ciao Merlino avrei bisogno del tuo aiuto!!! Oggi ho acquistato un dominio .IT su Aruba senza l opzione di dominio con 3°livello, posso cmq trasferire il mio blogger su dominio personalizzato? Come posso fare??? ti prego dammi una mano 😉

    Rispondi
  21. Merlinox Autore articolo

    @Paolo: ritengo proprio di si, l’imporante è che verifichi se hai la gestione del DNS e la possibilità di crearti un record CNAME (o A) sul WWW.

    Rispondi
  22. Paolo

    Ciao merlino grazie della tempestività… io per adesso mi sono creato un cname su NO-IP considerando che stamattina ho fatto il versamento tra qualche giorno saprò dirti come è andata. complimenti per il sito 😉
    vienimi a trovare eh…!! 🙂

    Rispondi
  23. Paolo

    eheheh…ma guarda avevo visto anche il discorso del .com direttamente da blogger ma quelli sono fissati co ste carte di credito Sono all antica io 🙂 Bollettino postale e via…

    Rispondi
  24. Merlinox Autore articolo

    @Paolo: temo sia ora tu faccia un passetto avanti… cmq da informatico ti garantisco che i pagamenti “seri” online sono molto più sicuri delle forme tradizionali: sicuramente non ti imbarchi in banconote o monete false!!!

    Rispondi
  25. Paolo

    ehi merlinox è possibile aggiungerti alle letture di blogspot o adesso che sei IMmigrato non è possibile? (cmq sono ancora in attesa che mi attivino il dominio) se me lo rifiutano per la parolaccia (autodimerda.it) li bombardo 🙂

    Rispondi
  26. Merlinox Autore articolo

    @Paolo: e che ne so… suppongo di si. Penso sia solo un banale link. In ogni caso questo blog non è mai stato su blogspot. E’ iniziato su splinder, passato in piattaforma mia in coldfusion e alla fine wordpress.

    Rispondi
  27. Paolo

    OK MERLx… va beh tanto so dove trovarti 🙂
    Vedo che tra botta e risposta ci stiamo dilungando nè… ma se continuiamo all infinito, lo scrolling potrebbe arrivare agli antipodi del globo!! ok velo pietoso, devo finirla di fumare quella roba… (scherzo!) alla prox

    Rispondi
  28. Daniele

    Salve, ho letto questa guida che hai fatto. Riguardo al punto due va bene uno o l’altro giusto? Visto che a me non da il modo di configurare nuovi record A dopo il CNAME che punta a ghs.google.com dicendomi che ci sono già CNAME esistenti.

    Ergo, basta questa impostazione? Oppure è meglio configurare A con IP 72.14.207121.?

    Ed a quel punto, dopo le 48 ore di attesa( causa dominio.it) proseguo con il passaggio in blogger?

    Grazie!

    Rispondi
  29. Merlinox Autore articolo

    Ciao Daniele scusa per il ritardo ma ero praticamente offline. Io ti consiglio il CNAME, in questo modo sei indipendente dall’IP che google decide di assegnare, e hai anche (pare) tempi inferiori per la propagazione.
    Non sono 24/48 ore precise. E’ un indice di massima del tempo di “propagazione”.
    Appena verifichi che tu e magari qualche servizio online pinga correttamente: gira tutto 🙂

    Rispondi
  30. Gianluca M

    Spero tu possa aiutarmi.
    Un anno fa ho seguito le tue istruzioni, tutto perfetto.
    Da questa mattina ufficiarredati.info (ufficiarredati.blogspot.com) non è raggiungibile.
    Cosa può essere accaduto?
    Il provider dice che non hanno fatto modifiche , che tutto è come prima.
    Ho postato domanda nel gruppo blogger ma per ora senza risposta.
    Grazie Gianluca

    Rispondi
  31. Merlinox Autore articolo

    Ciao nuovo amico Gianluca. Ci stiamo già incrociando nel forum di google ma temo sia inutile (http://bit.ly/ngNo6).
    Ho provato ad accedere ai miei siti via nome.blogspot.com e google mi dice “vuoi che ti ridirezioni dove mi hai detto te, cioè al tuo dominio???”

    Questo significa che la piattaforma loro è assolutamente UP, mentre il problema è nel DNS.
    Ho scritto or ora a TOPHOST, ma temo che (come al solito) sarà una lunga lotta. Non sono “vergini” a questo tipo di cose.

    Rispondi
  32. Gianluca

    Grazie per la pronta risposta.
    Ho visto il tuo nome nel forum e tua risposta.
    Io nel mio pannello DNS ho configurato ip e non cname ma è sempre stato così.
    Ho parlato al telefono con il mio provider che dice essere tutto ok, hosting solutions. Devo insistere con loro? Se si su quale argomento?

    Se cerchi il mio dominio ufficiarredati.blogspot.com mi da invece errore non la frase che mi dici tu.

    Grazie

    Rispondi
  33. Gianluca

    Un anno fa risolsi con assistenza blogger in lingua inglese.
    Ora ho tolto il reindirizzamanento e ufficiarredati.blogspot.com funziona non è ovviamente raggiungibile da ufficiarredati.info
    A me sembra strano che dipenda da blogger…

    Rispondi
  34. Gianluca

    Ho parlato ora con hosting.
    Mi dice che i loro clienti chiedono il cname

    Mi hanno creato cname e mi dicono di attendere ora 24 ore.
    Vediamo…..

    Rispondi
  35. Merlinox Autore articolo

    Magari lo hanno anche fatto… è che spesso siamo tutti presi male, leggiamo il titolo e canc.

    Il punto dopo il com serve perchè altrimenti i DNS aggiungono tutto il suffisso del dominio.

    Esempio se metto “ghs.google.com” senza punto lui (DNS) lo trasforma in “ghs.google.com.merlinox.com” 🙂

    Rispondi
  36. Merlinox

    @Xildor la cosa ottimale è creare un CNAME per il record WWW che punta a “ghs.google.com”, e opzionalmente (sempre se permesso) fare puntare il record senza prefisso (Naked record) tramite un CNAME al www appena creato.
    Alla fine (se il tuo dns hoster ti limita) puoi fare puntare il record WWW (di tipo A) all’ip di ghs.google.com

    Rispondi
  37. Xildor

    @Merlinox Eh sì, mi limita. Tophost fa così xD

    Non s’è ancora trovato un modo per risolverlo (il fatto che non punta se si punta senza www)?

    Comunque solo due record? Uno CNAME (verso ghs.google.com) e l’altro A (all’ip di ghs.google.com)?

    Grazie, sei un grande.

    Rispondi
  38. Merlinox

    Su tophost il record Naked non è previsto. Fai solo 1 record CNAME WWW che punta a ghs.google.com

    ps: per la cronaca Aruba non permette i CNAME…

    Rispondi
  39. Pingback: Da .blogspot.com a .it, come fare? - ItalianBloggers

  40. vale

    Ciao, volevo sapre, se acquisto un dominio personalizzato da google, per il redirect degli articoki dal vecchio link nomeblog.blogspot.com/urlarticolo al nuovo nomeblog.com/urlaticolo ci pensa blogger? E tutti i link interni tra i post devo modificarli a mano? Infine tutti i blog e siti che linkano il vecchio dominio nomeblog.blogspot.com dovranno modificare l’ancor text?
    Inoltre per i feed (me lo gestisce feedburner) i lettori mi seguiranno ugualmente? Insomma vale la pena se compro dominio personalizzato da google o devo fare io quache intervento a mano?

    Rispondi
    1. Merlinox Autore articolo

      Si si si. Ovvero basta che nelle impostazioni di blogger configuri il dominio personalizzato (anche comprato altrove) e lui si occupa di tutto il redirect, compresi i singoli post. E anche se hai feedburner collegato fa tutti lui 🙂

      Rispondi
  41. Guido

    Ciao, provo qui perchè Aruba non sa darmi spiegazioni e la guida di blogger non è chiarissima.
    1. Ma devo cancellare tutti i DNS ed i CNAME pre-impostati da ARUBA o semplicemente aggiungo i 4 suggeriti da blogger?
    2. Come faccio ad associare il mio dominio a ghs.google.com?
    Pensavo fosse molto più semplice.
    Grazie, Guido

    Rispondi
  42. Merlinox Autore articolo

    Ciao Guido. I DNS non li devi assolutamente cancellare. Devi solo creare il record corrispondente al dominio che andrai a inserire in blogger (es.: http://www.questomiobelblog.com). Su Aruba non si possono creare i CNAME, per loro impostazione interna. Quello che devi fare quindi è creare un normale record A e farlo puntare all’ip corrispondente di ghs.google.com, che ora è: 74.125.47.121.

    Quindi creerai un record A, che punta a 74.124.47.121. e lo imposti sul WWW.
    Tutto chiaro?

    Rispondi
  43. Guido

    Grazie… oramai mi sono fatto la cappellata… ho cancellato tutti i DNS che avevo capito fossero solo di esempio… ora non ho più accesso al pannello di controllo… O.o
    Spero che sto servizio assistenza online sia un po’ più competente che quello telefonico…
    Grazie lo stesso

    Rispondi
  44. Guido

    Grazie Merlinox… per la tempestività e la precisione delle informazioni che mi hai dato… che mi sono state di grande aiuto.
    Sono riuscito a sistemare tutto… grazie ancora.. il tuo è un blog utilissimo che consiglierò a tutti

    Rispondi
  45. Fulvio

    Domanda da ignorante in materia: se posseggo un dominio.it (presso aruba) con relative caselle email, quando faccio il cambio dei dns avro’ problemi con la posta?
    Grazie 🙂

    Rispondi
  46. Merlinox Autore articolo

    @Fulvio in realtà non fai cambio di DNS (o meglio te lo sconsiglio se hai altro in piedi su aruba): fai cambio solo di alcuni record.

    I record A e CNAME definiscono solo come tradurre domini in IP.
    Il record fondamentale per la posta è MX, ma non lo tocchiamo minimamente.

    E’ chiaro che se cambi il record A (o CNAME) webmail.tuodominio.it e lo fai puntare altrove, non accedi più al sito della posta, ma il mail server continuerà comunque a ricevere email 😉

    ps: se ci pensi le email non hanno un terzo livello di dominio, sono solo secondo livello (tuodominio.it).
    Spero di aver spiegato abbastanza chiaramente, altrimenti ridomanda 🙂

    Rispondi
  47. Fulvio

    Grazie per la risposta immediata!
    Credo di aver capito qualcosa in piu’, cmq la cosa e’ fattibile: vediamo di far girare il tutto 🙂
    Saluti!

    Rispondi
  48. lucapost

    Ma è possibile che il mio pannello di aruba non mi permetta di modificare né il record A per il mio dominio di secondo livello, né il record CNAME per http://www.dominio.it?

    mi sembra di vedere che sia possibile solo creare altri domini di terzo livello…

    Rispondi
  49. lucapost

    per fortuna non è per me! un’amico ha registrato un dominio+spazio su aruba.it…
    ed ora ho scoperto che blogger non permette più la pubblicazione via ftp su host remoto! ma vaff!

    Rispondi
  50. Susanna

    Ciao,sono del tutto a digiuno in materia, ma ho il problema di dover fare tutto da sola: ho un mio dominio su Aruba (attualmente vuoto) e ho aperto un blog su blogger. Vorrei che dal mio dominio si arrivasse direttamente al blog, ovvero userei il blog al posto di un sito vero e proprio,poichè ho bisogno di qualcosa di facilmente gestibile. Mi pare di capire che: 1) Ci sono difficoltà a fare questo con Aruba 2) potrei farmi cambiare il piano da Aruba a solo dominio con dns, visto che non mi serve l’hosting, in questo caso. 3) Google vende domini personalizzati a 10$ l’anno, proprio per farne un tale uso. Puoi darmi un pò di consigli e aiuto? Grazie mille!

    Rispondi
  51. Merlinox Autore articolo

    Ciao @Susanna . Allora ti rispondo per punti:
    1,2) si il pacchetto aruba hosting non consente la gestione DNS. Soluzioni: o cambi piano su aruba passando al “dominio + dns”, oppure metti una pagina di redirect. Però alla fine andresti a navigare sempre sul blogspot.com e mi sembra il tuo obiettivo sia un altro.
    3) si google li vende ma ci sono anche altri fornitori per il solo dominio + email: dal più economico tophost al professionale ovh. Alla fine è solo da scegliere.

    Rispondi
  52. Gennaro

    Salve ho uno sito su blogspot e vorrei passarlo a dominio proprio mi spiegate tutti i passi?
    Non è sufficiente andate in dominio personalizzazto e cambiare il nome? Ho letto di record e così via solo che non ne capisco tanto.

    Rispondi
    1. Merlinox Autore articolo

      Nell’articolo è spiegato passo passo quello che bisogna fare. Cosa necessaria però è avere un dominio a disposizione con possibilità di gestione del DNS.

      Rispondi
  53. Stefano

    Salve, volevo un chiarimento, come record cname viene indicato di mettere www, in quanto terzo livello del mio sito, ma se io avessi un dominio di terzo livello con gestione dns su aruba, tipo news.xxxxxxx.xxx, come host del cname ghs.google.com devo mettere news o sempre www ?
    grazie

    Rispondi
    1. Merlinox Autore articolo

      A prescindere da Aruba, tu devi valorizzare con ghs.google.com il terzo livello che vuoi utilizzare nel tuo blogspot. Quindi sè è news.xxxxx.xx metti il CNAME su news.

      Rispondi
  54. ron80

    Ciao Merlinox,
    Spero in un tuo aiuto, il mio problema è molto simile ma non proprio uguale a quello trattato. Anzike un blog voglio associare a un dominio privato un sito fatto con google sites. Le istruzioni sono molto simili, dovrei averle eseguite correttamente. Ho modificato il cname da + di 24h ma ancora il risultato è 404 nt. Probabilmente non ci combinerà niente ma, oltre alla riga
    www -> ghs.google.com
    ce n’è un’altra preimpostata da aruba ke scrive
    ftp -> www.”il nome del mio dominio”.com
    Sai percaso dirmi qualcosa in merito? E’ solo una questione di tempo?
    Grazie

    Rispondi
    1. Merlinox Autore articolo

      Ho capito che mi chiamo Merlinox, ma mica sono un mago vero. Dipende da dove hai comprato il dominio e dai servizi che hai comprato con esso.

      Rispondi
    2. Emilio

      se, come mi pare di capire, hai comprato un servizio di gestione dns da un qualsiasi ISP imposta i record mx per funzionare con google apps, potrai usare gmail per l’account mionome@strategiedibenessere.com, oltre a calendar, etc. Il servizio è gratuito (se non ricordo male) fino a 4 account.

      Rispondi
  55. Giovanni

    Grazie per avermi risposto con tanta rapidità. Dai contenuti che ho letto credo che tu sia un vero mago in questo campo 😉
    Mi spiego meglio.
    1) Ho creato un blog gratuito su blogger.
    2) Ho acquistato il dominio di secondo livello sulla stessa piattaforma Blogger; circa 12, euro compreso iva e ora mi occorre la e-mail con estensione mionome@nomedominio.com e non so come fare.
    Aspetto una tua cortese risposta. Giovanni

    Rispondi
    1. Merlinox Autore articolo

      Non so risponderti. Non ho mai comprato domini da Google. Dovresti verificare se in bacheca blogger, o all’interno del tuo profilo Google hai qualcosa in merito ai domini acquistati.

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *