UltraSurf e Antivirus

Qualche mese fa vi parlai di strumenti da usare come facebook proxy, ovvero strumenti che vi permettono di superare i controlli settati nelle reti di connessione. Continua a segnalarvi che potrebbero essere pratiche che vanno contro le policy della rete che state usando. Detto questo continuiamo:  ognuno si prenda le proprie responsabilità.

Come già detto uno dei migliori programmi di proxy / anonymizer è Ultra Surf. Ho già spiegato dettagliatamente come funziona e come usarlo, ma mancava un tassello. Alcuni antivirus tendono e bloccare questo programma dicendo che è nocivo. In realtà i loro analizzatori euristici si sbagliano: sono false friend, ovvero vengono segnalati come virali ma in realtà non lo so.

UltraSurf purtroppo da molti programmi è visto come un false friend, anzi loro lo indicano proprio come virus. Uno di questi è Norton: quindi dobbiamo fare in modo che non rompano le scatole. Su Norton Antivirus la cosa è abbastanza semplice. Io vi do le indicazioni, poi per gli altri antivirus la pratica è sicuramente omologa:

  1. andate nel pannello di controllo di Norton Antivirus: potete accedervi direttamente dall’icona a scudo nella tray icon
  2. andate su “cambia impostazioni”
  3. andate su “eccezioni centralizzate”
  4. a questo punto cliccate su “Aggiungi…” e potete scegliere se selezionare una cartella oppure un file.

Visto che ultrasurf spesso si aggiorna cambiando nome (in base alla versione) vi consiglio di creare una cartella per ultra surf e di impostare l’eccezione su tutta la cartella.

Ciao e, mi raccomando, fate i bravi!

Loading Facebook Comments ...

4 pensieri su “UltraSurf e Antivirus

  1. Merlinox Autore articolo

    @ildome penso sia una cavolata. In realtà UltraSurf è riconosciuto da molti antivirus come trojan ma sono casi di false friend. Su AngelMule c’era un articolo che lo spiegava bene: purtroppo il sito per ora non è raggiungibile.

    Rispondi
    1. Merlinox Autore articolo

      Guarda mai avuto alcun problema. Lo uso poco, solo alla bisogna. Ma è pulito! Ribadisco che gli antivirus lo vedono per altri motivi.

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *