Track Incoming link via RSS

Track Incoming Link via RSS

Uno dei maggiori pregi del defunto blog babel era quello di tracciare le relazioni tra i vari blog e mettere a disposizione dei feed RSS degli incoming link del proprio blog (link entranti per i neofiti).

Sinceramente per chi non usa WordPress, ma soprattutto non vuole avere un’analisi limitata al mero track back, era una funzionalità molto molto importante. Qualcosa di diverso e più "frequente" rispetto alle analisi una tantum fatte ad esempio con google analytics piuttosto che con Link Diagnosis.

Guardando la prima pagina dell’amministrazione di WordPress mi è venuta un idea. Creiamoci autonomamente un sistema per tracciare gli Incoming Link, con accesso RSS (o ATOM) sfruttanto Google Blog Search. La cosa è realmente la più semplice del mondo:

  1. effettuiamo una ricerca degli  incoming link del nostro sito, ordinata per data decrescente
  2. copiamo il link al feed RSS personalizzato
  3. inseriamolo nel nostro lettore di feed

Per il punto 2 guardatevi l’immagine allegata. Per il punto 3 penso siate grandi abbastanza per farlo da soli, comunque ecco un aiutino: cos’è l’RSS.

Per il punto 1 la sintassi della query di ricerca è semplice:

link:blog.merlinox.com

Chiaramente poi mettete il vostro dominio del sito 🙂

Loading Facebook Comments ...

9 pensieri su “Track Incoming link via RSS

  1. Merlinox Autore articolo

    Devo dire che funziona veramente molto bene… me lo dico da solo visto che ormai qui non si commenta più, maledetti social…

    L’amico Davide ha scritto un post alle 11.56 di oggi, e sul mio feed readere mi è già arrivata la notifica dell’incoming link.

    From Blogger to WordPress

    Rispondi
  2. Merlinox Autore articolo

    Luigi non voglio sbilanciarmi, sto preparando un post esplicativo per “prossimamente”. Dico solo che a mio avviso ci sono effetti collaterali all’utilizzo.

    Rispondi
  3. Pingback: 100Log » Dove è andata a finire la conversazione?

  4. Pingback: Dove è andata a finire la conversazione? -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *