The Blank

Eccolo… eccolo, di nuovo di fronte a me.
Indisponente e sbruffone come sempre: con quella sua perfezione piena di niente fa proprio saltare i nervi.
Ti si mette davanti, o meglio stupidamente ogni volta lo richiami te, e poi ti guarda, ti studia e attende ogni tua mossa…
BASTARDO…
Però anche lui lo sa che non durerà ancora molto. Dappriama qualche piccolo schiaffo, qualche spintarella… ma poi quel che deve venire fuori viene, e lo si riempie tutto.
Odiatissimo e amatissimo The Blank, quanto timore e quanta gioia ogni volta.

Loading Facebook Comments ...

2 pensieri su “The Blank

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *