Tablet Evolution by Motorola

Motorola Tablet (no Android?!)Oggi voglio mostrarvi un esempio di comunicazione pubblicitaria. L'autore è la Motorola che per il lancio del proprio rivoluzionario (staremo a vedere) tablet PC ha deciso di lanciare un bel video sui media di video sharing.

L'idea è veramente bellissima: un escursus dei vari "tablet" della storia. Si passa da tavole di geroglifici egiziane ai dieci comandamenti. Dalla stele di Rosetta alla tavola maya dell'autodistruzione del mondo nel 2012. Infine il primo table (1989), l'iPad e il Galaxy Tab della Samsung.

Ed è proprio sugli ultimi due oggetti del moderno desiderio che Motorola spinge l'acceleratore sulla comunicazione. Comparativa? No… assolutamente. Esprime solo una opinione, tra l'altro difficilmente contrastabile:

  • l'iPad è come un iPhone grande, ma è un iPhone grande
  • il Galaxy Tab usa Android OS, ma Android OS è per i telefoni

Beh quest'ultima affermazione merita qualche commento. Innanzi tutto ormai il limite tra PC e SmartPhone è veramente qualcosa che sta più vicino alla filosofia che alla scienza. Oggi parliamo di "phone" con processore da 1Ghz dual-core. Mi sembra superfluo ricordare con cosa si lavorava 4-5 anni fa… e adesso ci lamentiamo che lo portiamo in tasca e soprattutto ci sono applicazioni che vanno lente (vergognoso…).

Inoltre il fatto che Android OS sia per telefoni è tutto da rivedere, specie alla luce dei rumors che danno Chrome OS in via di convergenza con Android! Ma soprattutto: Motorola non era in progetto di fare un tablet con HoneyComb, ovvero Android 3.0? Attendiamo il CES 2011 per alzare quel telo di raso e scoprire se sarà stata solo una bella campagna di teaser marketing, oppure effettivamente Motorola (dai tempi dello Startac) tornerà a proporci una vera evoluzione.

Grazie a Francesco per la segnalazione.

ps: ma tutti i netpc che sono stati prodotti e ancora da vendere che fine faranno?

Loading Facebook Comments ...

5 pensieri su “Tablet Evolution by Motorola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *