Stili classi e javascript

Molto tempo fa avevo già presentato un menù fatto in javascript e css, sfruttando la possibilità di interagire tramite javascript con il DOM dei CSS e dell’HTML.

Il sistema si basava sul sotto oggetto style di un oggetto HTML, modificando gli attributi dei sotto elementi: colore, bordo, altezza…

Sappiamo tutti però che la potenza dei CSS è proprio quello di staccare la struttura HTML dalla definizione degli stili, e di gestire gli stili in modo centralizzato. Se noi andiamo a ridefinire delle proprietà di visualizzazione nella pagina via JS, andiamo a spu**anare tutto quello per cui abbiamo progettato il sito in CSS.

Avremo bisogno di un metodo per gestire il cambio della classe di un oggetto, tramite Javascript. Questa non è altro che una proprietà degli oggetti HTML, chiamata className.

Usarla è davvero banale:

document.getElementById("mioOggetto").className = "bordazzurrogrosso"

Come avete sicuramente capito abbiamo assegnato all’oggetto mioOggetto al classe bordazzurrogrosso. Se vogliamo spingerci un po’ oltre possiamo anche fare un effetto tipo questo:

<script type="text/javascript">
function divOn(o){
o.className = "classeDelDivOn";
}
function divOff(o){
o.className = "classeDelDivOff";
}
</script>
<div id="mioDiv" onmouseover="divOn(this);" onmouseout="divOff(this);">...</div>

Ora tocca a voi giocare… intanto grazie a techpatterns.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *