Sky Scanner: travel low cost con Ajax

Ormai sulla bocca di tutti i programmatori internet e non solo passa la parola Ajax. Come riportato in altri post e in qualsiasi sito internet, Ajax è un nuovo modo di programmare web, usato da Google in primis e ormai da moltissimi programmatori.
Il principale pregio è quello di comunicare con un server dati o di elaborazione e restituire i risultati al navigatore (client) senza necessariamente ricaricare la pagina.
Pro e contro, chiaramente. Il pro è l’aumento della velocità e dell’elasticità delle applicazioni web. Il contro è che si tende a perdere il senso della navigazione tradizionale, basata su avanti e indietro.
Sky Scanner invece, come google, utilizza ajax per recuperare dati, rielaborare dati, ma mantiene perfettamente la navigazione tradizionale, consentendo non solo l’avanti indietro tramite i tasti del browser, ma anche il copia e incolla dell’url per poterla inviare ad amici o a chi interessato, senza troppo capriole.

Sembra una cavolata, ma a mio avviso la possibilità di copiare e incollare una URL ed inviarla via chat o mail velocemente, può essere un fattore determinante per la crescita e diffusione di un prodotto web.
Sky Scanner inoltre rappresenta un meraviglioso strumento di ricerca voli low cost, con dati in tempo reale dei principali aeroporti europei. Ormai il travel low cost è uso comune di moltissimi turisti, che fuori dal WE e dai periodo ultra cari delle vacanze, si sparano quei 3-4 giorni di stacco, che aiutano per qualche mese.

Loading Facebook Comments ...

5 pensieri su “Sky Scanner: travel low cost con Ajax

  1. Pingback: Skyscanner evoluzione | MrX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *