Scrivere per boomy. Ma perchè

Navigando tra alcuni blog un adsense ha colto la mia attenzione “scrivi anche te per boom” come un vero giornalista.
Da buon blogger, ormai è qualche anno, sono andato a vedere nel sito.

Curioso o desideroso di nuovi spunti, sono arrivato subito alla pagina “redazione online” ed ho iniziato a leggere.
Bene bene… stavo pensando già all’argomento, pensando fosse uno di quei siti che cerca blogger preparati e che pagano per postare.

Ad un certo punto vedo il simbolo € e leggo:

L’abbonamento è il servizio a pagamento che la redazione di Boomy ti offre per mantenere online i tuoi articoli approvati più vecchi di tre mesi.

Ma perchè io dovrei perdere il mio tempo per scrivere per loro, quando posso farmi un blog in 5 minuti, e in altri 5 mettermi adsense e iniziare a guadagnare in pocchisimo tempo, sfruttando piattaforme gratuite che mantengono i miei post a vita (…)?
Ma soprattutto perchè devo pagare per un sito con visibilità inferiore alla mia? E se inferiore alla mia (che non sono nessuno) penso sia inferiore a quella di molti altri blogger.

Boh. Cerco risposta negli amici online!
p.s.: ringrazio Napolux per farmi sempre da cavia su alexa… io al grafico non ci sono ancora arrivato 🙂

Loading Facebook Comments ...

6 pensieri su “Scrivere per boomy. Ma perchè

  1. stefra

    eh eh…
    perchè? se pago il servizio sarà migliore no?

    In fondo non è così in tutto? come faccio a ottenre la qualità delle scarpe di marca, dei telefoni di marca o delle auto di marca blasonata se non spendendo dei soldi?

    Ovviamente… ironico

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *