Scambio link for dummies

Vengo contattato dall’ennesimo super esperto di scambio link. Questa volta mi scrive all’account del sito Fa Ridere ed evidentemente non ha fatto alcun controllo di chi ci sia dietro a quel sito. Decido quindi di spegnere ogni mia conoscenza si SEO, SEM, etc e di fare l’utonto, ops… l’utente normale, il classico blogger amatoriale che cerca info.

Non voglio commentare lo scambio di lettere, spero lo farete voi nei commenti: posso contarci? Per decenza ho celato nomi e riferimenti con *****. Mi permetto solo di aggiungere che ho verificato uno dei siti da lui citati e i contenuti sono spesso copiati da altri blog. Il testo l’ho evidenziato io!

Domanda: Google, Panda, IlCoccodrilloComeFa, LaBellaFattoria, MayDayMayDay… dove ‘zzo siete? Schemi di link

 


Mi permetto di contattarvi in quanto desidero proporvi un semplice e gratuito scambio link con il sito:

http://www.*****.net

Inseriremo un vostro link testuale, link con breve descrizione o anche banner nella pagina dedicata ai partner:

http://www.*****.net/siti-consigliati/ OPPURE http://www.*****.com/siti-consigliati/

Se accettate questa proposta di scambio di visibilità, chiedo l’inserimento del seguente link testuale:

<a href=”http://www.*****.net” title=”***** *****” target=”_blank”>***** *****</a>

Ai fini del corretto inserimento, è importante che compaia solo la scritta “***** *****” linkabile alla home: http://www.*****.net

Se avesse siti o blog a tema tecnologia, internet, informatica, geek o elettronica con home a pr3 o superiore, mi faccia sapere che potrei inserire il suo link nella home http://www.*****.com/

Certi di un vostro riscontro, ringrazio per la disponibilità.

Cordialmente.

***** *****

collaboratore web marketing

@: *****@gmail.com


Gentile collaboratore di web marketing,

purtroppo non sono molto ferrato in tema di web e link: ma è una cosa utile se facciamo uno scambio di link? come la cosa può diventare utile per me?

Grazie


Ciao ho visto che hai nel tuo sito lo spazio “Amici”, lì potresti inserire il mio seguente link testuale:

<a href=”http://www.*****.net” title=”***** *****” target=”_blank”>***** *****</a>

Ai fini del corretto inserimento, è importante che compaia solo la scritta “***** *****” linkabile alla home: http://www.*****.net

Inviami quindi un link del tuo sito o anche un’immaginetta banner (penserò io a fare il collegamento).

Lo scambio link è molto utile per diversi motivi, è necessario per far acquisire ad un sito una certa popolarità e farlo trovare dai motori di ricerca come Google.

Sto portando avanti una serie di scambi link per il sito http://www.*****.net e http://www.*****.com

Fammi sapere se ti può interessare, è tutto gratuito.

Inviami un tuo link testuale (come quello che ti ho inviato io, puoi cambiare la pagina http e il title e inserire quelli del tuo sito) o banner.

Grazie.

*****


Ho capito *****,

ma poi nel tuo sito come linki il mio sito? Ma dopo io miglioro le posizioni su Google? Ma per che parole?

Scusami se ti chiedo ma sono veramente un po’ indietro su queste cose.


Allora, ti posso suggerire delle parole per linkare il tuo sito, del tipo “Fa ridere”, “Video divertenti”, Video più divertenti”.. in pratica sono le parole che le persone cercando ad esempio su google per la ricerca, scrivendo queste parole, è molto probabile che uscirà il tuo sito tra i risultati, ad esempio , con la key “Fa ridere”, sei già in prima posizione su google, prova tu, vedrai il tuo sito in prima posizione, però questa nn è una key che le persone cercano spesso, è per te meglio che sul mio sito compaiano le parole “Video divertenti” oppure “Video più divertenti” oppure “notizie divertenti”,,queste solo le key più cercate, quindi il tuo sito dovrebbe collegarsi a queste key,,il discorso è semplice e complesso allo stesso tempo, però lo scambio link è uno strumento potente di aumento visite ai siti..

Fammi sapere se possiamo concludere.

Ti ringrazio.

*****


Qualcuno mi ha detto che fare scambio link in questo modo non è più visto bene da Google.

Te però – che sono certo sei uno che ne sa – me lo stai proponendo come cosa figa e che può essermi utile. Mi spieghi perchè dicono di non farlo?

Grazie e scusa ancora per le domande.


Lo scambio link è un utile strumento ma dev’essere fatto correttamente, non se ne deve abusare e bisogna evitare di riempire soprattutto le home page di link inutili o poco attinenti agli argomenti trattati.

Io ti sto proponendo uno scambio link incrociato, che è ben visto da google e dai motori di ricerca solo se fatto correttamente e come ripeto con argomenti il pù possibile attinenti.

E’ da 3 anni che lavoro in questo campo e ho avuto delle buone soddisfazioni in termini di visite, crescita siti e indicizzazioni.

Il tuo sito abbiamo visto essere in argomento con il sito http://*****.net/ e anche con http://www.*****.com/

Inserirò quindi un tuo link testuale o banner nelle seguenti pagine:

http://www.*****.com/siti-consigliati/

http://www.*****.net/siti-consigliati/


Cioè quant’è che se ne abusa? Ci sono delle regole? Non sapevo proprio che i collegamenti incrociati facessero bene. Quindi io posso anche prendere più domini e metterci gli stessi articoli ma linkando i siti tra di loro?

Come mai il mio sito che è di video divertenti, lo ritieni in attinente con i tuoi bellissimi blog che parlano di informatica?

Grazie e perdonami se ti sto facendo perdere molto tempo.


Se ne abusa quando ci sono pagine o home strapiene di banner, link in uscita (oltre i 60 link in uscita in home non va mai tanto bene, tranne se sono tutti link in uscita di siti a pr4 o 5). anche su *****e su *****trattiamo l’argomento video, programmi video, è una questione di key..la sola parola video fa trovare sui motori di ricerca tutto ciò a che fare con i video, video internet, video divertenti, programmi video, ecc, è una questione di key.


Ok grazie. Allora ci penso, magari vedo di informarmi meglio sull’argomento.

Non vorrei incappare in qualche penalty di schemi di link, per quanto ripongo in voi piena fiducia.

Ci risentiamo magari prossimamante.

Grazie.

Riccardo Mares aka Merlinox

Loading Facebook Comments ...

23 pensieri su “Scambio link for dummies

  1. Ernesto

    Forte. Anche a me arrivano di continuo email di questo tenore ma non ho mai pensato di usarle per farmi quattro risate 🙂 E dice che sono tre anni che bazzica il web ahahah

    Rispondi
    1. Merlinox Autore articolo

      Ho sfruttato un account non noto. Mi è venuto in meno così: solitamente o non rispondo o li mando direttamente a… però così è più divertente. E poi a Google piacciono gli scambi di link e soprattutto le pagina con fino a 60 link esterni…

      Rispondi
  2. seoline

    a me non capita mai, merlinox ma tu come fai ? voglio anche un articolo su come trovi gente del genere : D

    Io comunque uno scambio di link con te lo farei : D 😀

    Rispondi
  3. Merlinox Autore articolo

    @seoline non è che li cerco… ma un paio di propostine al giorno mi arrivano. Se poi contiamo i neo “marketing” che vogliono scroccare articoli… beh è una festa!

    Rispondi
  4. Mattia

    ahahah grande Merlinox!
    Ma dici che non abbia mai dubitato di una “presa per i fondelli?”
    Forte il tipo, mi passi il contatto poi che scambio anche io 10-20 link 😀

    Rispondi
  5. Merlinox Autore articolo

    @Mattia secondo me no. Mi sembrava così convinto. Non so se poi quando ho firmato ha fatto una ricerca col mio nome o nickname, a parte il fatto che non sono nessuno!

    Rispondi
  6. mynameisemme

    la corrispondeza però si abbina molto con “fa ridere” ops è ben “linkata” saluti merlino

    Rispondi
  7. mynameisemme

    dicevo che ha scelto il sito giusto per scriverti visto che la discussione intrapresa con lui è ben collegata con il titolo del blog “fa ridere” 😀 @Merlinox

    Rispondi
  8. Pingback: Il Tizio Dei Scambio Link - Seo Fail | SeoLine - La Tua Linea Seo

  9. Vincenzo La Rosa

    A me per fortuna non arrivano, queste proposte.. però anche io che sono abbastanza nuovo, per quanto riguarda il seo.. so che lo scambio link non è gradito da google… non so il motivo.. però so che non va bene, quindi cerco di evitarlo.. 🙂
    la cosa piu bella è questa:
    “E’ da 3 anni che lavoro in questo campo e ho avuto delle buone soddisfazioni in termini di visite, crescita siti e indicizzazioni.”
    😉

    Rispondi
    1. Merlinox Autore articolo

      Diciamo che ogni attività di linking non corrispondente ad un obiettivo di approfondimento, quanto ad una sponsorizzazione / keyword building, viene penalizzato da Google (se e quando lo individua).

      Rispondi
  10. pippo

    hargh io ho diversi siti ma me ne arrivera’ una al mese, un giorno un tipo che ha un sito web con la pagina link amici piena circa 100 link mi contatta dicendo io sono primo su google logicamente con le sue keyord oggi forse non servono a poco o a nulla , mi chiede di linkare con lui logicamente il mio banner andra’ in fondoooo pagina ma a che serve?

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *