Quel muso così jappa non mi prende così tanto. Il culo così tettesco un po’ mi infastidisce.

Ma sarei un falso ipocrita a dire che non mi ispira. Sento ancora il battere del pistone del mio vecchio Tenere 660, il mitico XTZ.

Dopo il fallimento del nuovo Ténéré questa signora della non strada pare avere le carte in regola per fare sul serio, anche fuori dall’asfalto.

Ahimè il mercato è totalmente sordo. Se chi fa competizioni serie si rivolge quasi esclusivamente a KTM, chi fa uso normale va su BMW. Mercato a senso unico con Moto Guzzi, Aprilia, Moto Morini (e forse anche…) Ducati che piangono, vedendo i dati di vendita delle GS 1200!

Ce la farà questo Tenere a risvegliare il mercato partendo dall’anima?

Super Tenere 1200 – Dirt Test (via edog200)

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *