Guida: creare un effetto movimento progressivo

Movimento progressivo

Un guida brevis su come creare una immagine con effetto movimento progressivo. Io utilizzo, se non sono cose graficamente molto complesse, Macromedia opss Adobe Fireworks, eccezionale se poi dopo dobbiamo andare su web e vogliamo avere dei sorgenti ad alta consistenza.

  1. Per iniziare prendiamo una bella immagine e poniamola nel nostro foglio di lavoro, io ho usato una splendida Mercedes, presa in prestito da Tuning Blog (non vi arrabbiate vero?).
  2. Facciamo una copia dell’immagine e applichiamo un forte effetto di movimento (debustibus…), nella direzione della macchina.
  3. Creiamo un elemento vettoriale, delle dimensioni della nostra immagine originale (1) e diamogli un riempimento sfumato, dal nero al bianco, nella medesima direzione del movimento (2). Vedete voi poi come giocare sui gradienti di sfumatura e le posizioni dei puntatori di sfumatura.
  4. Applichiamo la maschera fatta al punto 3 all’immagine in movimento (2) cercando di posizionarla correttamente e ponendo attenzione allo sbordo di immagine che viene applicata con l’effetto di blur movimento. Possiamo aiutarci con guide e strumenti di allineamento.
  5. Sovrapponiamo l’immagine "mascherata" (4) con la immagine originale (1) e il gioco è perfettamente fatto.

Dai ragazzi. E’ veramente facilissimo da fare. La stessa cosa può essere fatta per fare una foto che passa da colori a bianco e nero, o viceversa 🙂

Loading Facebook Comments ...

Un pensiero su “Guida: creare un effetto movimento progressivo

  1. Pingback: diggita.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *