Outrun: che corsa

Correva l’hanno 1988, avevo poco più di 11 anni. I videogiochi, come per ogni bambino dell’epoca, erano una cosa speciale. Io ero tra quei fortunati che aveva avuto uno ZX81 (space invaders per intenderci…) e pure il Commodore 64. Per gli altri meno fortunati c’erano la salagiochi, magari una volta a settimana, se andava bene.

Oggi i videogiochi sono ovunque. Tecnologia finissima: grafica da paura e sonoro da discoteca. Sempre disponibili: online, PSP, nintendo, PC, Cellulare… insomma pure troppo. L’immagine più triste è vedere i bimbi che invece di giocare con i genitori a tavola o con i coetanei, sono in disparte, ognuno con la propria console portatile.

Ricordo ancora quei tempi, ma nel cuore c’è sempre e solo lui: Outrun e la mitica Ferrari cabrio, con biondina a bordo.

Ma la stessa tecnologia che oggi inflazione il mondo dei bimbi con giochi 24/7/365/360° consente a noi poveri "avanzati con l’età" di giocare ancora con i vecchi giochi mitici tramite un emulatore fatto in Java:

http://c64s.com/game/1626/outrun/

Altre risorse sull’abadonware in generale le trovate su Blogge Italiani: sitissimo, mambro e me 🙂

Come giocare ad Outrun

Per giocare con la tastiera (frecciette e tasto control) bisogna che prima abbiate l’accortezza di cliccare con il mouse sul 2 di joystick port, quindi cliccare sul gioco e iniziare a giocare.

ps: ‘zzo… mentre scrivo il post il buon Davidino l’ha finito, e io no!!! Argh!!!

Loading Facebook Comments ...

6 pensieri su “Outrun: che corsa

  1. Mackley

    ogni tanto gioco ancora ad “OutRun 2006 Coast to Coast”, portato artigianalmente su MacOS X (Intel)
    eehehe 😉

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *