Ogni utente la sua pubblicità

Revenue sharing in WordPressQualche tempo fa vi illustrai un modo per permettere di creare su blogger un blog multiautore, e per ogni autore personalizzare la pagina di pubblicazione. In dettaglio spiegai come fare il multiportafoglio, ovvero per ogni autore la propria pubblicità. Nonostante i numerosi limiti di blogger la soluzione è piuttosto funzionale.

Per chi invece usa WordPress è tutto molto più facile: in WP abbiamo in mano i  template (sorgenti) delle pagine e con 4 smartellate di php possiamo fare tutto ciò che desideriamo. Se invece vogliamo stare standard e usare un plugin, ce n'è uno perfetto per le necessità di un blog multi-autore in regime di share revenue, che si chiama Author Advertising.

Per quanto riguarda l'utilizzo del plugin non mi metto a riscrivere cose che in molti hanno già scritto (author advertising) molto meglio di quanto avrei potuto scrivere io. Riassunto: creo degli spazi pubblicitari inserendo del codice/script standard e potendo utilizzare 3 campi dinamici: author ID, custom1 e custom2. Il plugin si occuperò autonomamente di renderizzare correttamente il codice inserendo il valore corrispettivo definito per ogni utente. Ma non solo: è possibile configurare il plugin in modo che una percentuale delle pubblicità in uscita degli autori abbia il codice del "proprietario", permettendo forme di revenue sharing più complesse.

Il difetto di questo plugin è che in qualche installazione – che si fa come per ogni altro plugin – non configura correttamente il db, ovvero non inserisce in MySql del vostro WordPress la tabella necessaria al suo funzionamento. Anche il buon Julius ci ha sbattuto la testa, fino a che lo zio Merlinox non è intervenuto. Alla fine non ho scoperto l'America, ho semplicemente trovato qualcuno che ci ha sbattuto la testa prima di me: Beep the Geek.

L'errore che vi apparirà sarà simile a questo:

The database table is not installed, check your db permissions and activate the plugin again or run the following code in phpMyAdmin

Cosa dovete fare: prendete le seguenti righe di codice, e sostituite il nome della tabella (quello in rosso) con l'errore che vi fornisce WordPress accedendo alla pagina di Author Advertising dentro al pannello di amministrazione > bacheca.

CREATE TABLE myWpDB_author_advertising ( id mediumint(9) NOT NULL auto_increment, author_id int(11) NOT NULL default '0', author_advertising text NOT NULL, author_custom1 text, author_custom2 text, PRIMARY KEY (`id`) );

Non vi resta che eseguire la query indicata tramite PhpMyAdmin o il tool che il vostro hosting vi fornisce per accere a MySql.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *