Non solo WEB 2.0

Sull’onda del WEB 2.0 non solo internet si sta muovendo, ma anche altri media ed in modo particolare la televisione. Da qualche giorno c’è una vera e propria invasione da parte di una azienda produttrice di una nuova bibita, che in modo pan-mediatico sta occupando qualsiasi canale comunicativo e pubblicitario esistente.

 

Il prodotto è Aquarius: la campagna spinge via radio e televisione per andare sul sito a votare il 30′ preferito, coinvolgendo quindi l’utenza a delle scelte di marketing strategiche ed allo stesso momento creando comunità, movimento e critiche.

Alla fine entrambi gli spot sono già passati milioni di volte e le spese di produzione degli stessi sono già state impegnate dall’azienda: un nuovo modo per creare movimento in stile WEB 2.0 e direi molto ben riuscito.

 

Altro esempio è la storica Carmencita, antica animazione della Lavazza, ripescata in questo nuovo clima di vintage che tanto piace al popolo italiano. La pubblicità televisiva chiede agli ascoltatori di andare nel sito (rivolto soprattutto alle donne) e chiedere consigli a Carmencita.

I successivi spot saranno basati sugli stessi consigli richiesti, citando il nick del mittente: un modo per fare sentire importanti i telespettatori e meno distanti dalla televisione di quanto non si siano sempre sentiti, cavalcando l’onda del WEB 2.0

 

Loading Facebook Comments ...

Un pensiero su “Non solo WEB 2.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *