MySingleBid: chi meno paga più vince

La nuova frontiera degli acquisti online si è trasformata da tempo in gioco al ribasso. Cervelloni su cervelloni si sono cimentati in fantasiose soluzione per inclinare i vari sistemi di aste al ribasso, ma il successo di tali siti pare non arrestarsi.

E mentre il famoso shakebid.com si arresta per una presunta fusione con un altro sconosciuto colosso di aste al ribasso, qualcuno cerca di approfittarne.

Il sito si chiama mysinglebid, il funzionamento è pressochè simile a tutti gli altri siti sul genere. Questo però mostra nell’elenco prodotti in asta simpatici timer con giorni, ore, minuti e secondi mancanti alla chiusura.

Il lancio di una offerta viene chiamato Pacchetto Informazioni e da diritto di poter visualizzare:

  • offerta unica più bassa
  • offerta unica ma non più bassa
  • offerta non unica

Vista l’esperienza degli altri siti anche qui è possibile fare offerte multiple, cioè definire una offerta da xxx a yyy € con un intervallo di 1 centesimo.

Volete maggiori informazioni in merito alle aste al ribasso? Consiglio:

Buone giocate 🙂

 

Loading Facebook Comments ...

5 pensieri su “MySingleBid: chi meno paga più vince

  1. Merlinox Autore articolo

    Veramente non male. E’ che ho pochissimo tempo e non riesco a provarlo. Alla fine le aste a ribasso sono una visione polimorfica delle lotterie!

    Rispondi
  2. MarinoR

    Effettivamente si lotterie mascherate, comunque sia mi hanno attirato e si son guadagnati una ricarica… ehehe finora l’avevo mollata solo a bidplaza, sono interessato a sviluppi 🙂

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *