Motorola Defy vetro (in)frangibile

Motorola Defy: Gorilla Glass esplosoSignori buon anno e i migliori auguri per un buon 2012. Il mio è iniziato un pelino in ritardo ma col botto, come potete vedere dalla foto a fianco.

Il telefono ritratto è un “fantastico” Motorola Defy, l’indistruttibile telefono Motorola (nome in codice MB525) che dovrebbe essere resistente a acqua, polvere e graffi. Aggiungo anche urti, successivamente capirete perché. Telefono peraltro ancora in garanzia del primo anno!

Gorilla Glass: indistruttibile?Il telefono è caduto da circa 30 cm d’altezza. Al momento nessun panico, in quanto tale telefono è descritto come il mammasantissima della resistenza. La mia mente ora temo mi stia ingannando, ma sono quasi convinto che anche nella scheda del Motorola Defy, ci fosse la medesima dicitura presente per il Motorola Defy+ (stesso telefono con hardware potenziato): “Resistente all’acqua, alla polvere e agli urti” (screenshot http://goo.gl/8E0OJ). Ora invece presente solo la dicitura “Resistente all’acqua e alla polvere” (screenshot http://goo.gl/h4UIS).

Nell’ordine, dopo il fattaccio, ma certo del pieno supporto Motorola, ho provato a contattarli via Twitter/G+, email e ho provato a contattare anche PixMania, il venditore dell’apparecchio.

Pixmania non ha risposto. 4/1/2012, la risposta di PixMania:

Siamo spiacenti di comunicarle che non potremo riparare il prodotto in quanto questo tipo di danno non è coperto da garanzia.
Cordialmente
Carlo ********
Servizio Commerciale Pixmania-pro Italia

Via Twitter e G+ nessuna risposta. Mentre il supporto email ha risposto nel giro di qualche ora. Pubblico per intero la comunicazione avvenuta (ho evidenziato io in grassetto parti del testo).

Il mio Defy è caduto dal divano (circa 30 cm di altezza) sul pavimento e il vetro é praticamente esploso. Come posso fare? Non era garantito come anti urto?

Gentile Cliente,
La ringraziamo per la Sua E-Mail.
Siamo davvero spiacenti per tutti gli inconvenienti da Lei riscontrati nell’utilizzo del telefono. La informiamo che il Defy ha disposizioni particolari relative a liquidi e polvere, ma non è resistente a cadute. Il danno allo schermo è una riparazione fuori garanzia. Lenti rotte non possono essere coperte dalla garanzia.
Le consigliamo di contattare uno dei Punti Assistenza elencati nella lista allegata a questa email. La invitiamo a consegnare il telefono in riparazione, privo di scheda SIM, scheda di memoria SD, batteria e copri batteria, accompagnato da una copia della ricevuta d’acquisto.
La informiamo, inoltre, che al fine di eseguire al meglio i controlli necessari, durante la riparazione il software del telefono verrà ripristinato comportando la perdita dei dati in esso memorizzati.
Se volesse rintracciare la riparazione, Le consigliamo di annotare il codice IMEI del telefono e contattarci (il codice IMEI puó essere ottenuto premendo *#06# direttamente sul telefono, sulla scatola originale dell’apparecchio o su un’etichetta bianca posta sotto la batteria).
La informiamo che nel caso il Suo telefono, verrà emesso un preventivo che Lei potrà accettare or rifiutare.
Restiamo a Sua disposizione per ulteriori informazioni allo 0269430777, siamo aperti dalle 9 alle 17 dal Lunedí al Venerdí.
Le porgiamo Distinti Saluti e La ringraziamo per averci permesso di essere al Suo servizio.
Assistenza Telefonia Cellulare Motorola
www.motorola.com

Sul sito è espressamente indicato che il telefono è anti urto è il vetro
infrangibile (Qui temo di aver esagerato in quanto “infrangibile” è un termine MAI usato, ndr). Questo vostro comportamento è davvero inaccettabile.
Ritengo doveroso che questo tipo di trattamento diventi di pubblico dominio
per i futuri acquirenti, convinti di comprare un telefono particolare.
Grazie

Gentile Cliente,
ringraziamo per la Sua E-Mail.
Siamo spiacenti per i disagi da Lei riscontrati. Come indicato sulla nostra email precedente, il Defy ha disposizioni particolari relative a liquidi e polvere, ma non è resistente a cadute. Il danno allo schermo dovuto a cadute non è coperto da garanzia. La informiamo che il telefono è stato descritto come resistente agli urti quando comparato ad altri telefoni. La informiamo inoltre che il vetro Corning, di cui lo schermo del Suo Defy è composto, è resitente agli urti e graffi ma non è stato descritto come infrangibile. La invitiamo, se possibile, ad inviarci uno screen-shot o link della pagina in qui queste informazioni sono state pubblicate (http://my.jetscreenshot.com/5227/20120103-iety-21kb.jpg, ndr).
Restiamo a Sua disposizione per ulteriori informazioni allo 0269430777, siamo aperti dalle 9 alle 17 dal Lunedi al Venerdi.
Le porgiamo Distinti Saluti e La ringraziamo per averci permesso di essere al Suo servizio.
Assistenza Telefonia Cellulare Motorola
www.motorola.com

Spett.le Motorola, chiedo venia per l’inesattezza per la parola “infrangibile”: sul sito americano è decisamente esplicito il fatto che il telefono è resistente a occasionali cadute o colpi. Ritengo che 30 cm d’altezza possa rientrare nella parola “occasionale” e soprattutto ritengo esista una forte intersezione tra le parole “urto” e “caduta”: l’urto è la conseguenza di una caduta.

http://www.motorola.com/Consumers/XW-EN/Consumer-Products-and-Services/Mobile-Phones/MOTOROLA-DEFY-XW-EN

http://my.jetscreenshot.com/5227/20120103-iety-21kb

Deluso da un comportamento così poco professionale e distaccato davanti ad un simile danno, ringrazio e allego foto.

La informiamo che purtroppo non possiamo fornirLe una soluzione alternativa da questo dipartimento. La invitiamo ad inviarci una copia della prova di acquisto del Suo Motorola Defy in allegato in risposta a questa email ed in questo modo saremo in grado di passare il Suo caso ai responsabili per verificare se possiamo offrire una risoluzione differente.

(mia risposta con allegato prova d’acquisto)

La ringraziamo per la Sua E-Mail e prova di acquisto. Potrebbe cortesemente inviarci il numero IMEI del Suo telefono in aggiunta? Può trovare il numero sulla confezione del Suo Defy, sotto la batteria o digitando (se il telefono è ancora funzionante) *#06#.

Il telefono funziona, anche se si è già bloccato un paio di volte dopo l’urto subito. Codice IMEI: **********

A seguito della telefonata intercorsa oggi, Le inviamo in allegato la lettera di autorizzazione della riparazione per il Suo Motorola Defy. La invitiamo a consegnare il Suo telefono al Centro di raccolta locale, accompagnato dalla lettera e prova di acquisto.

(attendiamo, ndr)

EPILOGO

Il 9 gennaio ho consegnato il mio smartphone al centro assistenza rodigino “Fastel” in garanzia, come da Motorola avallato! Sono stati molto gentili e hanno spedito il tutto al centro assistenza Motorola a Varese, l’unico in italia. Parallelamente alla mia azione – avevano anche contattato Motorola e ricevuto un diniego all’applicazione della garanzia, meno male che non mi ero fermato lì.

Il 18 gennaio il telefono è tornato aggiustato: vetro cambiato con tanto di velina “ufficiale” e software intatto, con tutte le mie app e configurazioni al loro posto. Che dire: grazie Motorola!

Motorola Defy: urti e cadute

Guardate cosa appare però nel sito americano “Display provides impact and scratch resistance for those occasional bumps and drops”. Che significa allora? Drop non è cadute in italiano?

Continuando nell’analisi del caso ho dato una letta al sito ufficiale del Gorilla Glass ed ecco una frase d’effetto ancora con quel “drop” in mezzo:

Scrapes, bumps, and drops are a fact of life, but Gorilla Glass enables your device to resist damage from the abuses that come with everyday use. Gorilla Glass also has strong aesthetic appeal. It’s thin, lightweight, and cool to the touch – enabling the sleekest designs.

Definizione di "urto" (Sabatini Colletti)Sono veramente rammaricato e deluso dal comportamento di un’azienda come Motorola su come è stato gestito questo caso, nonostante ci siano anche precedenti di casi risolti. E’ vero però che nel web (italiano ma anche estero) sono veramente numerosi i casi di simili accidentali rotture, anche all’interno del forum Motorola. Addirittura, sempre nel loro forum, si cita un probabile dipendente Motorola che asserisce che un danno simile sia coperto da garanzia.

Ops… ma questo non è il video ufficiale della Motorola? E’ non  c’è un telefono che vola per terra da ben più di 30 cm? Motorola una risposta sarebbe gradita:

Quindi se fosse caduto in discoteca (“dance floor proof”), ballando, sarebbe in garanzia altrimenti no? In ogni caso ritengo assolutamente fuorvianti questi vostri video!

Come al solito vi aggiornerò ogni novità in merito: buon anno!

Loading Facebook Comments ...

80 pensieri su “Motorola Defy vetro (in)frangibile

  1. k76

    non hai capito … è solo quello americano che è anti urto!!!
    cmq resto dell’idea che water proof non sia proprio la definizione adatta….

    Rispondi
  2. Giovanni Cappellotto

    Che dire ? Intanto il disappunto per la rottura, nessuno la cerca.
    La risposta di Motorola è formalmente corretta. E’ un evento accidentale, e lo devi sistemare presso chi presta assistenza. Controllando in rete si nota però che il problema è già stato sollevato http://bit.ly/tcq72u in diverse occasioni.
    Si tratterebbe di capire se va al di là del semplice caso statistico, un certo numero di vetri si rompe in circostanze del tutto fortuite, oppure se è un problema numericamente diffuso. E’ vero però che le specifiche sul sito americano sembrano diverse e più precise: forse per il fatto che laggiù i consumatori sono più agguerriti e contestano ogni cosa giudichino errata?
    Oppure i prodotti venduti sono diversi?

    Rispondi
    1. Merlinox Autore articolo

      Ma come mi spieghi la differenza di descrizione tra il sito italiano e quello inglese, dove si parla di “cadute accidentali”? E il video dove cade un telefono e non si rompe, come se la cosa fosse lecita?

      Rispondi
        1. Giovanni Cappellotto

          Appunto. Se non ingannevole, quantomeno non veritiera. Tra l’altro non mi sembra ci sia uno specifico richiamo, un avviso al consumatore, sulla fragilità del vetro e la casualità della prova. Un po’ come gli avvisi sui medicinali…
          Volendo usare lo stesso metro che usa Motorola nella risposta – resistente agli urti quando comparato ad altri telefoni – le ricerche in rete potrebbero smentire questa asserzione?

          Rispondi
  3. Fede

    Per prima cosa, ottimi esempi di “comunicazione sociale”!! Magari prova scrivere una nuova email dicendo che ti è caduto mentre ballavi in discoteca e gli alleghi il video promozionale, prova a vedere cosa ti rispondono..

    Rispondi
  4. Marco Mex

    Ballavi sul divano? no? ahia ahiai!!! no dance, no warranty 🙂
    P.S. a volte le assistenze fanno incaz..re di brutto!

    Rispondi
    1. Merlinox Autore articolo

      @marco mex @fede Ok… lo ammetto. Si stava in discoteca io e Luca… e ad un certo punto il cellulare si è aperto da solo il marsupio ed è saltato fuori: che non gli piacesse la musica? Cari amici – soprattutto copy – loro sono un brand e non gliene frega nulla, ma realtà più piccole sarebbero “affondabili” da un copy di quel genere.

      Rispondi
  5. francisco Malinho

    Sui vari forum si trovano anche persone che si lamentano dell’infiltrazione di acqua pur essendo resistente all’acqua.
    Con il mio Defy ho fatto filmati in acqua e ho testato personalmente la resistenza alle cadute. Bisogna dire che il vetro è un gorilla glass che montano altri telefoni non resistenti agli urti, quindi…
    Forse alla Motorola si sono entusiasmati troppo per le ottime caratteristiche dell’ mb525 promettendo l’impossibile.

    Rispondi
      1. LaAlex

        Probabilmente ci vorrebbero un bel po’ di soldini per poter portare avanti una buona azione legale. E’ probabile che si attacchino al discorso: “Come facciamo a sapere che il prodotto è caduto da 30cm e non dal 3° piano?” o varianti simili.

        Rispondi
        1. Merlinox Autore articolo

          Chiarissimo. Però sono loro che con copy e video si sono sbilanciati. Il prodotto (come da loro email) è “antiurto”. Ora o c’è una specifica metrica di cosa è un urto, o secondo me “urto” è anche un oggetto che cade da 3m su un pavimento di marmo. E antiurto (se non specificato in altro modo) significa che non deve succedere nulla.

          Rispondi
  6. Daniele Tabacco

    Purtroppo credo semplicemente che la pubblicità inganni (e qui i margini di un azione), purtroppo il display di un telefonino deve mantenere degli standard per cui è impossibile che sia indistruttibile (ti immagini un telefono con vetro antiproiettili con relativo spessore?) in realtà che cada da un metro, da 2 o da 20 centimetri c’entra relativamente, dipende ovviamente dalla tipologia di caduta e se viene o meno sollecitato e in quale misura il “punto di rottura”, cioè quel punto che rende particolarmente fragile un vetro (secondo le leggi fisiche).
    Credo che lo sbaglio sia appunto ingannare l’acquirente con una cosa non vera, nel senso che il vetro può essere anche più resistente della media ma esiste comunque una componente casuale (sfiga) per cui da 30 centimetri si frantuma, per cui il consumatore deve esserne a conoscenza.

    Rispondi
      1. Giovanni Cappellotto

        L’antitrust italiano ha appena multato per 900 mila euro Apple per poca chiarezza sulla garanzia.
        Mancata informazione e riconoscimento della garanzia legale, informazioni fuorvianti per indurre alla sottoscrizione del contratto di assistenza aggiuntiva a pagamento.
        http://bit.ly/xTiyFP
        Dura trovare quelli senza peccato…

        Rispondi
  7. Onir

    Esistono norme tecniche molto precise per definire impermeabile antiurto antigraffio anti rottura . Le cadute da 30 cm sono cadute serie tali da non poterle considerare cadute ordinarie. Anche il rapporto con l’acqua è codificato da norme tecniche molto precise. Il produttore ha risposto in modo corretto in commercio esistono protezioni che possono ridurre il rischio do danno per piccoli incidenti. Il telefono non è in oggetto anticaduta. Se il produttore tu riconosce la garanzia è una cortesia a meno che tu non possa dimostrate un difetto di progettazione ma lo ritengo difficile per questo tipo di incidente

    Rispondi
    1. Merlinox Autore articolo

      Per quanto riguarda acqua e polvere il Motorola Defy è certificato come IP67. Per quanto riguarda la definizione di “antiurto” sarebbe interessante capirne il significato. Magari capire anche cosa volessero trasferire nel video in cui il cellulare cade in discoteca e non succede nulla. Oppure nelle altre decine di video, dove il telefono viene massacrato senza danni.

      Rispondi
  8. fokozuynen

    che rottura ragazzi , e dai che cavolo non vi imaginate mica che loro vi dano subito un altro telefono cosi a tamburo patente. Tutti i dispozitivi hanno una certa garanzia specifica di qualle sonno coperti e si trova su internet: il altroparlante ha smeso di funzionare; il telefono non si accende piu; il telefono ha problemi di digitazione; il dispozitivo ha problemi del segnale ho chiamate; problemi di carica batteria; etc
    Sono insoma cose standard di quale sonno coperti i cellualri, il fatto che ha gorila glass e soltanto un advantagio in quanto il vetro e un po piu resistente ai grafi , certamente se uno vuole basta che lo mette giu per tera e lo stricia e bum sonno dei graffi.
    Comunque sia, se lo schermo si e rotto e colpa vostra in quanto non si puo dimonstrare ne meno che il vetro si e rotto mentre avete tocato col dito o e caduto dal alto. ANDATE AL ASSISTENZA, dai 40 € in su 30 min di pasienza e lo schermo e nuovo.
    IN QUANTO LA RESISTENTA DEL DISPOSITIVO NON E SPECIFICATA EX: >>RESISTENZA A 4 PSI/ CELLULARE << ALLORA ANCHE LA COMPANYA PUO DIRE CHE IL MASSIMO DELLA RESISTENZA E QUELLO DEL COLPO DELLE VOSTRE DITTA.

    Rispondi
    1. Merlinox Autore articolo

      1) non ho suggerito io a Motorola di fare tutta la campagna di promozione sulla resistenza del telefono a urti e graffi
      2) in assistenza ci vogliono settimane o addirittura mesi. Senza contare che l’intervento è preventivato solo dopo aver spedito l’ultimo smartphone.

      Rispondi
      1. fokozuynen

        certo che loro fanno una campagna di promozione in quanto ad oggi sonno pochi i cellulari anche cosi poco resitenti al acqua o ai grafi. E poi se vai in un centro assistenza o ti lo monta in circa 30 min se il display e disponibile o ti richiama quando e arivato, di solito una settimana o se no ti mandano a un altro centro dove e disponibile il display (certo io parlo di un centro assistenza italia non un centro assistenza garanzia)

        Rispondi
  9. gianluca

    mi è appena successa la stessa identica cosa con il mio mb525 caduto dal tavolino circa 40 cm e il vetro è praticamente esploso…. stessa fine dell motorola citato nell’articolo.
    Lo avevo acquistato solamente perchè nel sito era espressamente indicato resitente agli urti e tutte le pubblicità e prove/test provavano questa sua particolarità.
    Oggi mi ritrovo con un telefono funzionante ma rotto

    Rispondi
    1. Merlinox Autore articolo

      A me, dopo tutto il casino che ho fatto, hanno concesso il rientro in garanzia (ero al 11° mese). Domani lo porto in assistenza sperando nella brevità dell’intervento, anche perchè lo uso molto per lavoro. Ti consiglierei quasi di fare la stessa cosa contattando il supporto Motorola. Le cose sono due: loro oggi hanno grossi problemi avendo promosso un telefono come indistruttibile, che invece ha degli evidenti problemi di rottura (secondo me è un problema di scocca non di vetro). L’utente non può provare il danno, al più che Motorola – come con me (forse) – conceda la buona fede: magari ti è caduto dal 40° piano… 🙂

      Rispondi
      1. gianluca

        mi sono fatto sentire e …… dulcis in fundi mi hanno risposto con una lettera di buona fede e me lo passano in garanzia…..
        sono strafelice … sai i tempi di attesa ? io sono di milano e tu

        Rispondi
        1. Guido

          Ciao,

          io ho dovuto aspettare 45 giorni e telefonando a Motorola perchè il centro di supporto locale e il centro di riparazione non si parlavano. Consiglio mio aspetta un 15 giorni se non hai notizie sollecita per sapere lo stato preciso della riparazione.

          Guido.

          Rispondi
  10. mirco

    identico telefono caduto dal tavolino difronte al divano e si è crepato il vetro…. una linea netta e secca a metà schermo…. per me è una fregatura questo telefono!!!!!

    Rispondi
  11. Guido

    Ciao,

    a me è successa la stessa cosa con il mio Motorola Milestone 2 (acquistato a novembre). Ho affidato il dispositivo al centro di supporto Motorola della mia città e dopo l’accettazione di un preventivo di riparazione di 70 euro sono passate 5 settimane circa e non si sa nemmeno quale sia lo stato della pratica.

    Aspetto ancora una settimana e poi procedo per raccomandata.

    Ho anche provveduto a comunicare la cosa oltre che sui canali preposti anche sulla pagina Facebook di Motorola Europe:

    https://www.facebook.com/motorolaeurope/posts/10150585270330499

    ma nulla si è mosso.

    In bocca al lupo,
    Guido.

    Rispondi
    1. Merlinox Autore articolo

      Secondo me c’era scritto anche in quello prima, o comunque nel sito UK c’è ancora scritto. Il vetro è sempre quello e la scocca anche. Il defy e il defy+, da quello che ho capito, differiscono solo ed unicamente per il processore. Anche la batteria mi pare sia la 1700 per entrambi.

      Rispondi
  12. Pingback: Dell Notebook avventura… @merlinox

  13. Alex

    da paassionato di telefonia ti dico per esperienza non esistono cellurari o smartphone resistenti ad urti salvo versioni particolari come il nokia 6250 indistruttibile, poco conosciuto in Italia, ma usatissimo in america, in ogni caso un po di sfortuna puo derivare se cadendo da 30 centimetri batte nell’angolo dove effetto gorilla glass non regge si piega e si spezza come nel tuo caso, un consiglio usare sempre una buona e sana custodia in silicone con un bella pellicola antigraffio … perdi in estetica ma ci guadagni in meno stress, nervosismo e tempo perso presso assistenza,
    meliconi insegna …

    Rispondi
    1. Merlinox Autore articolo

      Pensati che la scelta tra HTC e Motorola è “caduta” proprio grazie alla promozione di Motorola sulla resistenza del Defy!

      Rispondi
  14. Alex

    dipende dall’ utilizzo, ma se parliamo di materiali htc e’ un altro pianeta poi con le personalizzazioni htc sense e’ un passo avanti per android, consigliati htc desire hd o desire s , il primo ampio schermo il secondo delle dimessioni simili al defy, per darti un idea di qualita’ immagina una 500 vs Mini … ovvio sempre nella cover in silicone ….

    Rispondi
  15. Pingback: Schermo rotto - Motorola Defy (MB525) / Defy+ - Forum Android Italia - AndroidWorld.it

  16. giulio

    grazie mille per l’articolo mi è successa la stessa cosa e ora ho mandato una mail alla motorola spero che tutto vada bene e che me lo passino in garanzia

    Rispondi
      1. giulio

        ho mandato questa mail: lo schermo del cellulare(mb525)si era rotto e mi avete detto di mandarlo in un centro di assistenza e che il danno non sarebbe stato coperto da garanzia allora ho deciso di documentarmi e sono riuscito a trovare,grazie ad un altro utente che ha avuto il mio stesso problema,dei file(che ho allegato alla mail) che certificano che il cellulare effettivamente è venduto come resistente agli urti(occasionali)e considerando che il mio telefono è caduto dal letto(che ha un’altezza da terra di circa trenta centimetri) direi che si può considerare un urto occasionale quindi mi chiedo: la rottura dello schermo è coperta dalla garanzia o no? io spero di si perchè altrimenti non sarebbe corretto vendere il telefono come resistente agli urti quando invece non lo è!

        Rispondi
  17. giulio

    guardate qual’è stata la risposta di motorola alla mia mail!!!
    MIA MAIL:un po’ di tempo fa il mio schermo del cellulare(mb525)si era rotto e mi avete detto di mandarlo in un centro di assistenza e che il danno non sarebbe stato coperto da garanzia allora ho deciso di documentarmi e sono riuscito a trovare,grazie ad un altro utente che ha avuto il mio stesso problema,dei file(che ho allegato alla mail) che certificano che il cellulare effettivamente è venduto come resistente agli urti(occasionali)e considerando che il mio telefono è caduto dal letto(che ha un’altezza da terra di circa trenta centimetri) direi che si può considerare un urto occasionale quindi mi chiedo: la rottura dello schermo è coperta dalla garanzia o no? io spero di si perchè altrimenti non sarebbe corretto vendere il telefono come resistente agli urti quando invece non lo è!
    RISPOSTA DI MOTOROLA:
    La ringraziamo per la Sua E-Mail.

    Le comunichiamo che il Motorola Defy è resistente agli urti ma non è antiurto. La garanzia, quindi, non copre la rottura dello schermo che è considerata un danno fisico.

    il Motorola Defy è resistente agli urti ma non è antiurto!!!!!!! QUAL’è LA DIFFERENZA??????

    Rispondi
  18. Pingback: Nokia Lumia 900 usato come martello – Video | Etechs

  19. giuseppe

    io col mio defy ho solo filmato il mio primo tuffo a mare….niente di che una bagnata e via non è stato in acqua nemmeno 10 secondi e neanche a mezzo metro di profondita…..beh si è infiltrata l’acqua e vi assicuro che avevo attentamente controllato la chiusura delle porte usb e auricolare….lo spengo l oasciugo lo tengo chiuso due giorni x arieggisare e asciugare…quanfdo lo riaccendo con grande meraviglia funziona tutto il touch va la videocamera pure l’audio ottimo…solo che mi rimane il led di notifica acceso in maniera fissa,anche da spento.BEh mi dico che nn faceva nulla e che ero stato fortunato,tanto prima o poi il led si fulmina e si risolve il problema,anche con un po di paura che abbia sbagliato io nell utilizzarlo.una settimana dopo mi viene voglia di sentirmi un paio di canzoni su youtube mentre andavo a fare la doccia…beh ho un cellulare resistente all acqua che faccio???controllo tutte le prese chiuse e mi infilo nella doccia,il cellulare è sul ripiano e qualche goccia ogni tanto ci finisce sopra…finisco la doccia e ho di nuovo il defy pieno d’acqua dentro,e a questo giro mi si è bloccato pure lo schermo!!!!mandato in garanzia da un mese e mezzo ancora non ho nessuna notizia…

    Rispondi
      1. giuseppe

        allora la motorola mi ha sbattuto in faccia che nella garanzia cè scritto chiaramente che è impermeabile a schizzi occasionali e fortuiti e che in qualsiasi caso la qualsiasi presenza di un liquido all interno nel dispositivo lo priva di assistenza perchè la casualità che ha fatto venire l’inconveniente non è verificabile….in parole povere in garanzia non me lo hanno aggiustato e dopo una settimana mi hanno addirittura archiviato il caso…fatto sta che alla fin fine ho chiesto un preventivo per sapere se ne valeva la pena aggiustarlo e ci sono voluti ben 2 mesi per averlo,risposta:non riparabile! e ci voleva tanto per saperlo????quando me lo hanno ridato volevo testarlo per vedere quando e in che modo si rompeva ,mi ci volevo proprio sfogare contro ma giusto per un nonsochè ho inserito la batteria nell ultimo tentativo di vedere se almeno si accendeva….e si è acceso!!!!e non solo ora funziona pure….non si sa come n on si sa perchè ma funziona nonostante sia ossidato all interno e me lo abbiano restituito come non riparabile…ogni tanto un po di fortuna dai 🙂 non so quanto durerà ma è già qualcosa rispetto ad averlo chiuso in un cassetto 🙂

        Rispondi
  20. ele

    Ciao Merlinox e grazie delle dritte.Ovvio che anche a me è successa la stessa cosa che il Defy mini.Ho trovato questa interessante inchiesta svolta dalla BBC http://www.bbc.co.uk/blogs/watchdog/2011/09/motorola_defy.html, dove a quanto pare, mostrano che non è proprio lo 0,1% di telefoni che si rompe.Al momento sono alle prese con l’assistenza, vediamo che succede. E giusto per fare i confronti: mio figlio di 6 mesi ha lanciato varie volte da una certa altezza un Samsung che non si è MAI rotto…alla faccia della comparazione.

    Rispondi
    1. Merlinox Autore articolo

      Io invece mi sto rendendo conto che il Motorola Defy tornato dalla riparazione con vetro cambiato è tornato in pessima forma: infatti un montaggio poco accurato del vetro fa entrare polvere e ora come ora si vede e da abbastanza fastidio. Tristezza!

      Rispondi
      1. elena

        Alla fine ce l’ho fatta!dopo aver minacciato di ricorrere a Staffelli e aver fatto notare che pure in Inghilterra si sono resi conto della ciofeca di vetro che han messo me lo cambiano…citando la loro buona volontà.Sto giro è andata bene.Auguri agli altri con lo schermo rotto!!

        Rispondi
  21. Alessia

    Ciao,anche io ho questo telefono..
    Sapendo che aveva un Gorilla glass,mio padre me l’ha preso,visto che sono un danno.
    Mi è caduto e si è rotto lo schermo,sono andata in un centro vodafone dove mi ha detto che mi sarebbe costato lire di dio,e mi hanno detto che all’acquisto di questo telefono veniva fatta (pagando 19 euro) una garanzia in caso lo schermo si fosse rotto. Mio padre sapendo che era gorilla glass,non mi ha fatto questa garanzia.
    Il tutto si è concluso così: mio zio si è fatto spedire un vetro del Defy dalla Germania (privo di altoparlante e guarnizione) che mi è costato 82 euro.
    Ora il telefono si è rotto di nuovo,in un modo banalissimo: un mio amico me lo voleva prendere,tirandolo,il vetro si è come piegato..
    – hai pagato per aggiustarlo?
    se non hai pagato: dove l’hai fatto aggiustare?

    rispondi,perfavore
    ciao,Alessia

    Rispondi
    1. Merlinox Autore articolo

      Alessia mi spiace per la tua storia. Se leggi il post dall’inizio puoi trovare tutti i dettagli di come ho risolto la situazione. Nei commenti trovi anche altre esperienze omologhe. Ciao!

      Rispondi
      1. Roberto

        Ciao Merlinox. Idem con patate per il mio motorola defy mini. caduto dal letto e schermo crepato in stile parabrezza di automobile dopo che ci è passato sopra un treno ! ho intanto mandato una mail a motorola facendo presente che è descritto come resistente agli urti ecc, in caso mi dovessero rispondere negativamente alla riparazione in garanzia, che documenti devo inviargli secondo te per convincerli ? quasi quasi volevo spedirgli il link a questa discussione proprio per far vedere che sono un sacco le persone che si sono accorte che il montaggio di questo vetro è veramente scadente e fa in modo che lo stesso si rompa molto facilmente al contrario di come viene descritto in pubblicità e siti internet…

        Rispondi
        1. Merlinox Autore articolo

          Mi sa che non saresti nè il primo nè l’ultimo a fare riferimento a questa discussione… la Motorola sarà felicissima. Intanto in questi giorni – magari è sfuggita – pare abbiano dichiarato di non volere commercializzare i nuovi prodotti con Android 4 in Italia!

          Rispondi
  22. funkysonic

    Ciao merlinox,
    Come a te mi é capitata la stessa disgrazia. Non sto a raccontare quanto male ci sia stato e l‘incazzatura che ho avuto nel vedere il telefono nuovo andare in frantumi al primo colpo. Ho mandato una mail all‘assistenza e come da copione ho ricevuto risposte inconcludenti. Mi sono permesso di citare il tuo link, ma l‘unica risposta é stata quella di inviare  un fax ad un ufficio motorola in italia se avevo altre rivendicazioni. Cosí ho fatto e ora attendo la risposta. La cosa strana é che l‘indirizzo da cui rispondevano era questo motorola_uk@mailwc.custhelp.com e la dicitura uk mi fa presagire che non siano in italia quelli che rispondono alle mail. Hai magari la possibilità di indicare i contatti che ti hanno fatto raggiungere il tuo obiettivo? Io sto praticamente impazzendo! Grazie e ottimo lavoro 😉

    Rispondi
    1. Merlinox Autore articolo

      Il tuo medesimo motorola_uk@mailwc.custhelp.com. Voglio però dare una “nota positiva” a tutta la faccenda. Il telefono mi è tornato indietro con il vetro non montato ottimamente, tant’è che entra la polvere. Acqua? Io non ci provo!!!
      La cosa positiva invece è che MotoBlur è veramente uno schifo e se avete occasione di installare la CyanoMod il telefono diventa una favola!

      Rispondi
  23. verovero

    cavoli ragazz. ho curiosato questo post perchè volevo comprarmi un defy o mini defy o defy plus… Mi sa che ripiegherò su altro a

    Rispondi
  24. sbiriguda

    Anche io sono alle prese con un MB525 a cui si è completamente crepato il vetro a seguito di una caduta da un mobiletto alto almeno 80 cm.
    Aldilà delle crepe, il telefono continua a funzionare perfettamente.
    Non è più in garanzia in quanto è stato comprato con fattura a partita IVA che quindi riduce la garanzia ad un solo anno.
    Dite che tentare con la Motorola è del tutto inutile?
    A Milano pare ci siano negozi di cinesi che in tempi rapidissimi fanno riparazioni miracolose. Qualcuno ci ha mai provato?
    Grazie

    Rispondi
    1. Merlinox Autore articolo

      La garanzia mi sa che te la sei bruciata. Per la riparazione io personalmente – che non sono nemmeno pratico – mi sono cambiato il monitorino di una Canon Ixus, però non è touch.
      Online ci sono dei tutorial veramente perfetti, anche su youtube. Piuttosto che buttarlo puoi sempre provare no? http://goo.gl/PKjUH

      Rispondi
  25. Roberto

    Ciao sbiriguda, io ho contattato la motorola e x sostituire il vetro del touch si sarebbero tenuti il telefono per non so quanto, tipo 2 mesi, e una volta spedito, anche se non lo avessi fatto riparare dopo aver saputo il preventivo, avrei comunque dovuto pagare 15 euro ! roba da matti… se vuoi un consiglio fai come me, con neanche 20 euro spedizione compresa, ho comprato dal web dalla cina un touch (Che all’apparenza è davvero originale perchè è IDENTICO al vecchio touch screen) e nella confezione mi ci hanno incluso anche 2 mini cacciaviti, i pezzetti di plastica con cui fare da perno per smontare il telefono e 2 pellicole protettive per lo schermo!
    sostituirlo è stato davvero semplice, ovviamente prestando un minimo di attenzione e facendo tutto con calma senza fretta… ci avrò messo si e no 45 minuti proprio esagerando perchè col phon ho dovuto scaldare il vecchio touch rotto per far sciogliere la colla altrimenti non veniva via… ho un motorola defy mini, ma ho seguito le istruzioni trovate su youtube dell’ Mb525 che sono praticamente identiche…
    il touch nuovo funziona alla perfezione e non mi ha mai dato il minimo problema e l’ho cambiato quasi 1 anno fa ! unica pecca è ke il telefono non è+ completamente subacqueo perchè non avevo le gomme biadesive isolanti come quelle ke appiccicavano prima il vecchio display ma l’ho attaccato con normale attack, e cercato di isolare con uno strato di vinavil sui bordi lasciato asciugare prima di rimontare il telefono in modo da formare una specie di strato ‘gommoso’ che aderiva tra telefono e touch… comunque se non ritieni necessario che sia subacqueo, basta un pò di attack normalissima…

    Rispondi
  26. sbiriguda

    Grazie a tutti per i preziosi consigli. Il fai-da-te lo escludo perchè le mie doti manuali sono inesistenti, quindi ho bisogno di qualcuno che ne capisca e che, pagando il dovuto, faccia il lavoro con un minimo di dimestichezza.
    Siamo sicuri che la Motorola abbia tempi biblici per riparazioni fuori garanzia?
    Al limite mi rivolgerò agli amici di ChinaTown qui a Milano, che mi dicono essere rapidi ed efficienti.

    Rispondi
  27. Giulio

    Ciao merlinox, io ho un defy mini comprato ad agosto ed ovviamente dopo la prima (!!!) caduto si è rotto il vetro, come esploso. Vorrei sapere come far valere le mie ragione, perchè è caduto da 30 cm, come te, mica da 4 metri…
    Ho provato a mandare una e-mail a motorola, ma so già che diranno che il danno non è coperto…
    Attendo una tua risposta, grazie!

    Rispondi
    1. Merlinox Autore articolo

      Ciao Giulio, mi spiace per l’accaduto. Sono cose che danno fastidio immenso. Purtroppo altre soluzioni oltre a tutto quello che ho riportato qui integralmente non ne ho. L’unica cosa è che temo di essere riuscito nell’intento grazie ad una forte pressione mediatica.

      Rispondi
      1. Giulio

        Grazie di aver risposto. Mi hanno risposto che dovrei spedire ad un loro centro di raccolta per sapere se, in via eccezionale, potrei essere coperto. Ovviamente, anche se non l’ hanno detto, se non fosse coperto e rifiutassi il preventivo, pagherei lo stesso, giusto?
        Comunque proverò ad insistere e magari citerò il tuo articolo. Grazie del tuo tempo.

        Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *