Moto Guzzi Breva 1200 Sport

Link definitivo e ufficiale sito Moto Guzzi: Breva 1200 Sport


Ecco la prova di Moto Blog.
Sinceramente mi aspettavo un qualcosa di più tecnico e meno emozionale, ma di fronte a una Moto Guzzi 1200 Sport posso capire! E’ come davanti ad una splendida star del cinema.


Sul sito de La Repubblica intervista del presidente del gruppo Piaggio, a cui Moto Guzzi appartiene, Roberto Colannino, entusiasta della nuova moto di Mandello e alcune nuove news: oltre 100 cavalli e velocità fino a 220 km/h.


E’ UFFICIALE E’ UFFICIALE E’ UFFICIALE


Se ne parla per i forum, alcuni catturano foto con il cellulare da concessionari Moto Guzzi già forniti, infomotori.com pubblica addirittura già le foto. Ma di ufficiale niente! La Breva 1200 Sport ufficialmente non esiste.

Le voci di corridoio parlano di una naked cattiva, cattivissima, che possa mettere i bastoni tra le ruote alle potenti naked bicilindriche in commercio: Breva 1200 Sport quanti cavalli avrai???.
Forse un’erede della storica V11… beh staremo a vedere, sperando che la Moto Guzzi dica qualcosa. Per adesso le foto dicono già qualcosa: E’ BELLLLLLLLLLLLLLLLISSSSSSSSSSSSSIMAAAAAAAAA!!!

Dalle foto i particolari della nuova Breva 1200 S sembrano di prim’ordine… linea cattiva e particolari curati… aspettiamo!
Altro linkone su motoblog.

Loading Facebook Comments ...

2 pensieri su “Moto Guzzi Breva 1200 Sport

  1. dderegibus@tntitaly.it

    griso breva 1200 poteva veramente essere la anti bmw….ma…a mio modesto parere una forcella a streli rocesciati…e qualche dettaglio piu origibale tipo scrichi alti di serie…o colorazione cangiante le davano quel pizzico esclusivo che a prima vista non ha……peccato

    Rispondi
  2. Merlinox

    Secondo me la Griso non ha rivali: un genere assolutamente nuovo. Piace o non piace. Sicuramente non passa inosservata.

    Breva 1100, la moto giusta al momento giusto, quando la BMW butta fuori un R1200R che non convince, o meglio convince poco rispetto alla mitica R1150R.

    Norge 1200 deve ancora farsi capire, ma è una signora viaggiatrice.

    Breva 1200 sport è il paradiso e l’inferno. Bellissima da vedere, ma con un motore che non fa onore a quanto la parola “sport” abbia significato da sempre in casa Guzzi. Non dico il motore della MGS 01, però le potenzialità per una Naked bolide c’erano. Non capisco sinceramente la scelta di compromesso vista che la naked e la turistica e la entry level (750) c’erano già.

    Griso 850 e Breva 850 tristine e forse immotivate visto il prezzo praticamente simile ai 1100.

    California ancora una moto da museo: meravigliosa!

    Chiaramente IMHO.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *