Monkeyman Rewrite Analyzer

Siete degli smanettoni di WordPress e siete arrivati anche a definire delle regole di rewrite? Bravissimi… allora anche voi vi sarete scontrati contro l’oblio, con il rischio di perdersi per strada.

Noi che si era abituati a usare .htaccess dobbiamo piegarci al volere di WordPress e usare le regole un po’ come lo vuole lui a suon di wpmrx_Rewrite.

Per aiutarci in questo compito hanno però creato un plugin molto utile che consente di leggere le regole definite anche via codice e fare una sorta di debug dei reindirizzamenti delle url. Si chiama Rewrite Analyzer e li suo autore ha il nickname janfabry.

Usarlo è davvero banale: lo installate e attivate come qualsiasi plugin e lui si posiziona nella barra tool. Attenzione, ricordatevi che ogni volta che cambiate una regola via php è necessario fare un flush, altrimenti lavorate su una versione non aggiornata. Magari – finché siete in debug – mettete la chiamata al flush “in tempo reale” invece che in un evento legato al template.

Se invece siete in cerca di come fare le regole di rewrite sfruttando gli hook di WordPress, mi sa che dobbiamo darci appuntamento ad un’altra volta: magari ricordatemelo, condividerò l’esperienza di Ricette 2.0 e del suo restyling proprio in WordPress.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *