Ministero c’è! Telefono… speriamo

Quasi non ci credevo quando ho ricevuto la lettera. Speriamo non siano solo vane parole ma fatti, ma vi assicuro che vi terrò aggiornatissimi. Certo è che in così pochi giorni una risposta non me la aspettavo… pensa come siamo abituati.

Ho appena ricevuto una risposta dall’ex Ministero delle Comunicazioni, in merito al sollecito fatto qualche giorno fa.

Gentile Sig. XXX,
 
con riferimento alla segnalazione inviata, questo Settore provvederà a contattare la società Telecom affinchè venga dato seguito a quanto previsto dagli artt. 53 e 54 del D. Lgs. n. 259/03 ovvero la fornitura del Servizio Universale.
 
Si prega tuttavia di inviare allo scrivente copia della richiesta di allacciamento inviata al gestore nonchè gli eventuali solleciti e /o reclami.
 
Distinti saluti.
 
Il Direttore Settore III
dr. Alessandro Yyyyy
 
Ministero delle Comunicazioni
Settore III
tel. 041.zzzzzzz
fax.041.wwwwwww
 
Ora invierò tutto e attenderò i fatti. Se qualche uomo/donna di legge mi legge, mi può cortesemente illuminare in merito agli articoli citati? Grassie.
Ricordo a tutti che la saga è disponibile alla pagina "Telecom Monopolista".
Loading Facebook Comments ...

5 pensieri su “Ministero c’è! Telefono… speriamo

  1. Merlinox Autore articolo

    Ho un mezzo sorriso stampato nel volto. Ora che l’adsl quasi non mi serve più e ho convinto la moglie che il telefono fisso è arcaico…

    Scherzi a parte, ormai è una battaglia che ho preso a cuore.

    Rispondi
  2. Alberto

    Non sono per nulla un esperto di leggi ma so che l’obbligo di fornitura del servizio telefonico in quanto servizio universale è in capo a Telecom Italia.
    Sono i detentori dell’ultimo miglio in rame e, in quanto tale, sono obbligati a fornire la fonia a tutti gli italiani.
    So di alcuni ai quali hanno proposto una borchia gsm pur di non tirare cavi e/o adeguare/ingrandire le centraline telefoniche di zona.

    Rispondi
  3. Pingback: Il Ministero c’è. Il telefono No! | MrX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *