Microsoft Kinect ha i crampi

Microsoft Kinect si impallaSono mesi che il progetto Kinect / progetto Natal è sulla punta delle dita dei blogger del mondo, come rivoluzione del system video ludico mondiale. Da quel giugno 2005 in cui la Nintendo partorì la WII il mondo dei video game è cambiato per sempre.

L'evoluzione della realtà aumentata disegna un futuro pazzesco nel mondo dei giochi digitali: basta mouse, basta joypad. Il corpo diventa l'unico vero controller per rendere ogni reazione identica alle proprie. E se WII, con gli accelerometri tutti italiani, è riuscita a regalare una modalità di gioco talmente reale che fino a pochi anni fa non si sarebbe nemmeno immaginato, Microsoft fa l'ennesima scivolata.

Quanti di voi ricordano il blue screen of death di qualche presentazione di nuovi sistemi operativi? Questa volta Kinect non è diventato blu, ma qualcuno è diventato rosso dalla vergogna. E mentre le due pollastrelle, con un classico sorrisino demo orientale sul volto, correvano in succinti abiti, i loro avatar digitali erano alle prese con brutti crampi!

Ragazzi non ci sono parole, solo citazioni: legge di Murphy! via HAHA

ps: scusate ma ultimamente proprio non trovo il tempo per scrivere!

Loading Facebook Comments ...

2 pensieri su “Microsoft Kinect ha i crampi

  1. Erriko

    Ahahahaha! Davvero le solite figure barbine made in MS..
    E dire che pensavo questa volta stessero per fare il boom del secolo…
    Da possessore di Xbox credo sia il caso di attendere qualche mese prima dell’acquisto perchè credo che questa corsa contro il tempo per la commercializzazione di kinect prima che i concorrenti realizzino la propria versione li porterà ad errori e malfunzionamenti dei dispositivi. Un po’ come accadde appunto con la consolle in questione nella sua prima versione. O ci siamo dimenticati i led rossi/ring of death?

    Rispondi
  2. Pingback: Kinect: pronto per Natal

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *