La Renna dell’alta Manciuria

C’era una volta in un paese lontanto lontano (forse in un altro pianeta) un posto dove gli animali e gli uomini vivevano di comune accordo, ma gli animali in questo caso sapevano parlare, erano dotati di intelligenza e bevevano cubani e havana cola a nastro, fino a causarsi delle cespe impressionanti.

In una località di questo sperduto paese, chiamata Gatpratandia, viveva un bellissimo ragazzo di nome Praticello, che durante l’estate faceva il bagnino presso un noto albergo della zona; Praticello era uno stagionale, ma in questo posto era sempre e solo estate, quasi Ferragosto.

Praticello era molto buono con tutti e gentile, ma un giorno un incontro particolare gli cambiò la vita!
Era 1, 2, 3 o forse 4 anni fa. Praticello stava facendo servizio di sorveglianza alla piscina, quando dal secondo piano dell’albergo, da una finestra, una Renna della Manciuria (di Gatpratandia) si getta per fare un tuffo in piscina.
In quel momento…

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *