La mia amica Anna Ikea (storia di un amore mai nato)

Anna di IKEAStamattina stavo verificando se l’Ikea di Padova era aperta. Non ce la potevo fare ad andare al mare… e allora la furbacchiona della mia futura moglie ha subito deciso di provare la carta Ikea… aiuto!

Entro sul sito, e siccome mi ero appena svegliato e ieri sera è stato seratone, non avevo proprio voglia di navigare. Ad un certo punto vedo lei, Anna, Anna Ikea. Capelli rossi, labbra carnose e un sinuoso sorriso… ho perso la testa!

Mrx: ciao Anna, come stai?

Anna: Ogni giorno aiuto tante persone e questo mi fa sentire molto bene.

Mrx: Quanti anni hai?

Anna: Sono relativamente giovane, anche se tutto ebbe inizio nel 1926. Qui puoi scoprire la mia storia.

Mrx: Oggi mi sento tanto solo 🙁

Anna: Non capisco cosa ti faccia dispiacere. Puoi spiegarti meglio?

Mrx: Mi sono appena mollato con la mia morosa.

Anna: Questa volta non ho capito la tua domanda, potresti formularla diversamente?

Mrx: Niente dai. Lascia stare. Tu sei single?

Anna: Come vuoi, la smetto. Cosa vorresti sapere su IKEA?

Mrx: Ma mi stai mandando via?

Anna: Ho intuito soltanto che intendi fare una precisazione, ma ti prego di utilizzare altre parole affinchè io possa afferrare meglio il punto della questione.

Mrx: Ho capito dai. Te la tiri. Addio!

Anna: Magnifico! Sono contenta di averti potuto aiutare.

Mrx: Ma mi prendi in giro?

Anna: Non volevo prenderti in giro, forse stavolta sei tu quello che ha capito male!

Mrx: Come ti permetti? Prima mi mandi via poi dici che è colpa mia…

Anna: Per i tuoi acquisti più ingombranti e pesanti puoi richiedere la consegna a domicilio. Il servizio è a pagamento. Per conoscere le tariffe visita la pagina accanto.

Mrx: Vabbè Ciao!

Anna: Spero di esserti stata utile. Ciao!

Chiaramente la mia curiosità senza limiti ha colpito ancora. Volevo proprio vedere come reagiva Anna alle mie domandine e devo dire che i sig. Ikea hanno fatto realmente un lavoro fantastico. Per quanto riguarda invece una domanda tecnica “E’ aperto oggi?”, Anna mi ha chiesto subito la sede di riferimento e non appena ho risposto ha cambiato la pagina dalla quale l’ho chiamata (opener) impostandomi la pagina info e orari dell’Ikea di Padova! Fantastico. Ogni riferimento scritto in chat a fatti o persone è puramente casuale 🙂

Già i navigatori, specie gli italiani, prima erano pigri… se si abituando a motori di ricerca semantici di questo livello siamo fritti. La strutturazione delle informazioni diventerà cosa secondaria! Sarà il Web3.0 o il Web4.0?

Loading Facebook Comments ...

5 pensieri su “La mia amica Anna Ikea (storia di un amore mai nato)

  1. Pingback: Tweets that mention La mia amica Anna Ikea (storia di un amore mia nato) -- Topsy.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *