La cache di Chrome



Vi siete mai chiesti quanti file temporanei sta tenendo in cache il vostro Chrome, quanto spazio occupa e dove? Chi arriva da Internet Explorer sa che c’è una semplice opzione per settare queste proprietà. In Chrome sembra sia una cosa secondaria.

Il modo però c’è: bisogna inserire nella riga di chiamata di Chrome (tasto destro sull’icona di lancio del programma > proprietà > target) e aggiungere

–disk-cache-dir=”CACHE_DIR” –disk-cache-size=N

Il mio ad esempio è:
chrome.exe –allow-file-access-from-files –disk-cache-size=10000 

Dove CACHE_DIR è l’eventuale directory dove volete posizionare la cache e N è la dimensione in byte. Non è obbligatorio inserire entrambe le informazioni.

Se però siete dei curiosoni, Chrome mette a disposizione anche la possibilità di vedere cosa c’è nella cache. Basta che digitiate nella barra degli indirizzi chrome://cache e vi apparirà l’elenco dei contenuti memorizzati sul vostro PC.

Se siete gente che ama stare sulle nuvole (cloud users) vi propongo un’altra cosa simpatica: perchè non gestire la cache del proprio Chrome, ovviamente sincronizzato, come se fosse allineata in tutti i vostri PC? Semplice… settate come disk-cache-dir in tutti i vostri PC una directory di Dropbox :)

Se trovi questo articolo su un blog diverso da “blog.merlinox.com” si tratta probabilmente di una copia non autorizzata. L’indirizzo originale di questo articolo è: La cache di Chrome scritto da .

 

Dai valore al post: Aggiungi un Tuo Commento »

Loading Facebook Comments ...

2 Risposte a La cache di Chrome

  1. Veggyver dice:

    Fantastico!!!!!!!!!!
    Proprio quello che mi serviva!
    Finalmente posso limitate la cache che sta sempre sui 300-400MB!!!!!! Per utente!!!!!!!
    Chissà se finge anche per Linux

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Loading Disqus Comments ...