Knicker Picker: evoluzione del web

Vi presento un sito che mi ha lasciato particolarmente impressionato per la sua usabilità e il livello di interattività (e anche per le modelle…).
L’utente è completamente a suo agio all’interno di una semplicissima interfaccia di navigazione multimediale.

Il sito si chiama Knicker Picker (raccoglitore di gingilli???) e parla di abbigliamento intimo donna. Nell’interfaccia sono disponibili 3 modelle: una molto magra, una abbondante e una dal fisico praticamente perfetto.

A voi il video, quindi qualche riga di spiegazione:

 

L’utente può scegliere la modella, scegliere la lingerie e vederla indossata da una delle 3 bellissime modelle. E non è tutto: le modelle possono essere girate e si può pure “chiedere” loro di avvicinarsi e farsi vedere meglio. Il sito è costituito da un grosso numero di filmati per ogni animazione richiesta. Facendo i conti della serva, e ipotizzando 10 prodotti, i filmati potrebbero essere:

– 3 donne
– 10 prodotti
– 2 filmati per girarsi
– 2 filmati per avvicinarsi e allontanarsi

All’incirca 120 filmati: un lavoro molto grosso per modelle, redattori e per l’azienda.
Veramente complimenti. Contate poi che secondo me alcune foto (quando non ci sono movimenti) sono ritoccate.

p.s.: per tutti i maschietti che provano a mettere il perizoma (solo) segnalo che il seno lo coprono!!!

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *