“Ingenuamente – spiega a PI – ho ritenuto opportuno copiare ed incollare, così come il suo autore l’ha pubblicata, la notizia sul mio blog con tanto di fonte riportata in basso e screenshot del sito al solo scopo di commentarla con gli amici. Due giorni fa, a cinque mesi dalla pubblicazione, ricevo una telefonata della polizia postale che mi chiede di presentarmi da loro, lo faccio immediatamente e vengo formalmente denunciato”.

Dopo aver praticamente messo a taciere il giornalismo, con un sistema di precariato sempre molto attento a ciò che scrive, ora la censura retroattiva arriva anche nel mondo blog.

Questa volta non hanno colpito una opinione personale, ma addirittura un misero quoting con tanto di fonte. 

PI: Diffamazione, denunciato un altro blogger

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *