Il pericolo della liberta’

Stamattina come al solito mi sono fatto la mia navigatina in oknotizie.
Il sito è veramente un buon esempio di web2.0 (social aggregator) italiano anche se la politica spesso e volentieri la fa da padrona.

Poi mi sono imbattutto nel post “Non è più reato: Silvio vaffanculo“.
Penso sia chiaro a che Silvio si riferisca. Il fatto che mi ha stupito sono stati i più di 100 voti favorevoli al post.

Il realtà il post linka ad una notizia in cui

Un consigliere comunale di Giulianova e’ stato assolto dalla corte di Cassazione per non aver recato offesa ad un vicesindaco che il consigliere evidentemente aveva apostrofato con quella che veniva definita una ingiuria. In sostanza, la Cassazione, ha assolto il consigliere comunale perche’ vi sono ‘parole ed anche frasi che, pur rappresentative di concetti osceni, sono diventate di uso comune ed hanno perso il carattere offensivo’.

E subito un bel vaffanculo così!
Allora mi sono chiesto: è questa la vera libertà?
Qui non c’entra la politica. Nei numerosi post c’è anche chi per par condicio manda a fare in culo anche la sinistra… ma perchè? ma a cosa serve?

Io continuo a sostenere la libertà, l’esprimere ciò che si pensa… arrivo anche a concepire lo “sputtanamento” con prove. Chi sbaglia paga!
Ma l’offesa gratuita proprio non ha senso, come le scritte nei muri, i sit-in con bandiere e litri di birra etc.
Ripeto non è politica, ma è un modo di vedere le cose.
Se mi dovete mandare a fareinculo, sicuramente in molti dopo questo post, voglio un motivo: chiaro, ragionevole, condivisibile, criticabile.
Ma un motivo. Altrimenti torniamo all’età della pietra e la libertà non serve più! Anzi!

Allora io urlo il mio VAFFANCULO all’era della NON-RAGIONE, all’era della NON-GIUSTIFICAZIONE.

p.s.: credo nella libertà e come super user di oknotizie non ho rimosso il post, nonostante il titolo completamente fuorviante!

Loading Facebook Comments ...

14 pensieri su “Il pericolo della liberta’

  1. Golem

    Io penso che mandare a fare in culo sia sempre un’offesa, magari non è più punibile legalmente, ma la prendo sempre come un’offesa.

    Rispondi
  2. Mavero

    Penso che sia una scappatoia per chi ignora di poter risolvere i problemi anche parlando un italiano meno colorito.
    Non sarà più perseguibile, ma se mi mandano in quel posto la, due pedate in quel posto la neo gliele leva nessuno … poi però diventoio quello perseguibile … sarà poi giusto così? Mah …

    Rispondi
  3. Merlinox

    Se qualcuno mi spiega perchè mi manda, magari sono anche capace di ringraziarlo!
    Ho amici comunisti e amici fascisti: persone con idee precise ma rispettose e aperte al confronto e al dialogo.
    E non c’è nulla di più costruttivo di confrontarsi con chi la pensa all’opposto di te.

    Rispondi
  4. Mala

    veramente non è più punibile se usata “tra pari”
    che non è chiaro cosa voglia dire, ma SICURAMENTE non si può mandare a fare in culo un vigile per una multa dubbia.
    mica hanno tolto l’oltraggio a pubblico ufficiale o alle massime cariche dello stato..
    va detto che c’erano persone che per un vaffa denunciavano.. e questo, a parer mio, è da imbecilli..

    Rispondi
  5. Merlinox

    @mala: per un vaffa non denuncerei mai, non ho denunciato nemmeno uno che mi ha pubblicamento dato del “celebroleso”!
    Certo che un vaffa secco, senza motivo, è più facile che mi denunci poi lui per aggressione 🙂

    Comunque tra pari il VAFFA, è di uso comune e tollerato. In riunione qui da noi capita di usarlo… ma in modo “costruttivo”. Poi con una birra si sistema tutto.

    Rispondi
  6. [CapoBecchino]

    Concordo con il prode Merlinox che dice una cosa giustissima … è facile dire “vado a far la manifestazione” per poi distruggere auto e vetrine … purtroppo si inneggia alla libertà ma questa è semplicemente idiozia … Al contrario (ma sono cosi di carattere) non mi incavolo come Merlinox quando leggo cose “sconce” perchè penso oltre all’utilità del post all’intelligenza di chi lo scrive e quindi valuto se vale o non vale la pena prenderlo in considerazione … 😀 purtroppo c’è chi dice che sono un santo come sono fatto … ma mi ritengo normale e incavolarsi è una pura e mera perdita di tempo …

    ps. ne approfitto per i complimenti al prode Merlinox 😀

    Rispondi
  7. Merlinox

    “perchè penso oltre all’utilità del post all’intelligenza di chi lo scrive e quindi valuto se vale o non vale la pena prenderlo in considerazione”
    questa frase è molto più pesante del mio post.

    Grande Capo!

    Rispondi
  8. [CapoBecchino]

    @merlinox: la vita è breve per molti … lunga per altri … ma per noi esseri comuni e pertanto mortali dobbiamo cercare di viverla al meglio … e poi come si dice chi non si incavola mai vive più a lungo … diciamo che il mio modello di vita sono i vecchi padri della bibbia 😉

    Rispondi
  9. luigibio

    ciao merlinox, chiarissimo l’articolo e comprensibile e codnivisibile la mtua posizione, però capisco anche i vaffa a destra e manca, che forse sono solo uno sfogo verso una classe dirigente attaccata arrogantemente al potere e che non rappresenta gli interessi dei cittadini. Forse il vaffa è perchè troppe volte ci si è dovuti piegare facendo buon viso a cattivo gioco.
    saluti luigibio

    Rispondi
  10. Merlinox

    @luigibio: si, bisogna però almeno dare delle motivazioni.
    E comunque ormai sono solo lamenti fini a sè stessi che volano! L’Italia sta crollando a rotoli e si continua a chiamare in causa la vecchia classe dirigente. Sarebbe da fare un format d: s:

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *