Il governo chiede la fiducia

Spesso, con ignoranza, sentivo sempre dire che il governo chiede la fiducia senza mai controllare l’esatto significato del procedimento.
Navigando ho trovato questo:

Il Primo Ministro impegna di fronte alla Assemblea Nazionale la responsabilità del Governo sul suo programma ma non deve ottenere uno specifico voto di fiducia.
L’Assemblea Nazionale può approvare, a maggioranza assoluta, una mozione di sfiducia al Governo.
Il Primo Ministro può chiedere la fiducia dell’Assemblea Nazionale sul suo programma o su un testo. La fiducia è accordata se i voti contrari non sono pari alla maggioranza assoluta della Assemblea.
Qualora l’Assemblea Nazionale voti la sfiducia, o respinga a maggioranza assoluta la richiesta di fiducia, il Primo Ministro presenta le proprie dimissioni al Presidente della Repubblica che procede allo scioglimento dell’Assemblea stessa ed indice le elezioni per il rinnovo del Governo e dell’Assemblea. Il Presidente della Repubblica scioglie altresì l’Assemblea ed indice nuove elezioni su proposta del Primo Ministro avanzata in un momento successivo alla conclusione del dibattito parlamentare sul programma del Governo.

Fonte:
www.camera.it…

La mancata fiducia quindi dell’assemblea nazionale (camera dei deputati) comporta le dimissioni del primo ministro e lo scioglimento dell’assemblea.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *