HiStat: accessi sempre sotto controllo

Cliccare per ingrandireHo scoperto il sistema statistico HiStats.com sul blog SetFocus sempre ricco di novità, iniziative e post simpatici.
HiStats (www.histats.com è un sistema di statistiche fantastico.
Partiamo subito guardando l’interfaccia delle statistiche, con una grafica accattivante e aggiornamento automatico, non della pagina ma di tutti i dati significativi: praticamente fantastico.
Per installarlo basta iscriversi e nel giro di pochi minuti otteniamo il codice da inserire nel sito, in varie versioni, disponibile anche per siti con frame.

Ora provo per bene questo servizio e poi magari aggiorno il post con i pregi e i difetti rilevati.
Tra le numerose feature, anche la possibilità di tracciare il ROI dei referer, tracciare pagine speciali e i click (outbound link): fantastico!

Loading Facebook Comments ...

7 pensieri su “HiStat: accessi sempre sotto controllo

  1. Merlinox

    Primo difetto: non traccia le pagine.
    Per fargliele tracciare bisogna nelle impostazioni creare "pagina speciale" e poi piazzarci l’id che consegna il sistema.
    Per un blog non è proprio il massimo della comodità!
    Sarebbe meglio se fosse personalizzabile modificando lo script, ad esempio con il titolo.

    Rispondi
  2. fardax

    io ho già usato histats per un mio vecchio sito dedicato ai sottotitoli, e devo dire che non è niente male. Ora provo ad utilizzarlo in un sito di traduttori, dove è importante sapere anche la posizione geografica dei visitatori..e penso che proverò anche il ROI e le altre parti… poi magari ripasso e scrivo le mio opinioni.
    ciao ciao

    Rispondi
  3. Merlinox

    Sei sempre il benvenuto fardax, anche se ti consiglio google analytics per fare analisi particolari. STATCounter e HiStat vanno benissimo perchè danno analisi in tempo reale ma per analizzare meglio analytics è insuperabile.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *