Google+ indicizza gli Attributi delle Foto

Google Plus: Trova i Meta dell'ImmagineQualche giorno fa ho lanciato un piccolo test per vedere il comportamento di Google con gli attributi delle foto. Non parlo dell’attributo ALT del tag <img> parlo degli attributi del file immagine, o meta attributi.

La prima parte del test è stato pubblicare l’immagine nel mio Tumblr e fare indicizzare la pagina (che con Tumblr non è proprio facile…). La pagina di Tumblr l’ho pubblicata anche nel mio profilo Google+, in formato link.

Niente da fare: né su Google, né su Google Images, né su Google Plus il mio bel Panino con Arrostino Tirolese (feat. Rafar Abiba) appariva in SERP. Aspettato altri giorni ma nulla di fatto.

Decido quindi di pubblicare la foto – come foto – su Google Plus: qualche giorno e il risultato atteso è arrivato. Cercando su Google+ “Panino con Arrostino Tirolese” arriva fuori il post con la mia foto, ma nel testo nulla.

In realtà il testo c’è eccome: nel sorgente, all’interno del FieldSet con

<legend>Campi nascosti</legend>

troviamo più volte riportato “Panino con Arrostino Tirolese” e soprattutto, aprendo il dettagli G+ dell’immagine, viene riportato nel titolo dell’immagine, proprio “Panino con…”.

Che dire: magari è una banalità, ma può essere consigliato ottimizzare anche quei campi prima di postare una immagine su Google Plus.

Ma se cambiassi la descrizione dopo il post??? In tempo reale il sig. Google+ aggiorna i dettagli e magicamente la SERP precedente risulta vuota, mentre l’immagine appare in base alla descrizione modificata.
Se vi salvate l’immagine in locale i campi “titolo” e “descrizione” sono però stati cancellati.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *