Gmail Shared Publicly

Si sospettava da tempo che anche G+ diventasse un veicolo promozionale a pagamento. Probabilmente Google sta svelando le proprie carte: questo è quanto mi è apparso oggi sull’email di GMail denominato “Shared Publicly”.

G+ Shared Publicly

In questo caso l’annuncio rimanda ad uno status su G+ di Google stesso. Come vedete nel widget ci sono già le cerchie, il +1 e l’indicazione dei commenti. In questo caso parliamo di un messaggio del padrone di casa, ma che possa essere un nuovo medium per veicolare pubblicità sponsorizzata, dopo il già introdotto – anche se apparentemente ancora in beta – Promoted Ads presente in sidebar e in inbox (quello che clicchi e ti apre una newsletter!).

In realtà – come suggerisce l’amica Sara – è semplicemente la relazione tra la email @googleproductforums.com  e il profilo di G+, come può succedere con qualsiasi altro utente nella nostra bacheca. Un motivo in più quindi per dimostrare le potenzialità dell’integrazione dei media Google.

Detto questo attendiamo anche i promoted post direttamente nella stream line dei post: no?

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *