GMail legge tutti i tuoi POP

Finalmente con GMail è possibile leggere account di posta esterni via POP3, il protocollo di rete che permette lo scarico della posta (Post Office Protocol).
Il messaggio ufficiale apparso in questi giorni su Gmail:

Ottieni email di altri account
Adesso Gmail può controllare i messaggi che ricevi negli altri account email. Puoi recuperare sia le tue nuove email sia quelle meno recenti da massimo cinque altri account email e averle tutte in Gmail. Puoi perfino creare un indirizzo ‘Da:’ personalizzato che ti consente di inviare messaggi da Gmail, ma come se fossero stati inviati da un altro dei tuoi account email. Puoi recuperare solo i messaggi di account con accesso POP3 abilitato. Ulteriori informazioni.

Per attivarlo è semplicissimo:

Impostazioni > Account > Scarica la posta da altri account

A tutto ciò si aggiunge chiaramente la possibilità di inviare mail da più mittenti, eseguendo (sempre dalla pagina account) la procedura di autorizzazione.
p.s.: attenzione che nella mail che inviate come altro account compare comunque il riferimento al vostro account originale

E per i pop bloccati (libero, virgilio, …)

Da qualche anno alcuni tra i maggiori fornitori di mail (via POP3), quelli che hanno connessioni proprietarie, hanno posto la limitazione che il download della posta via POP3 è concesso solamente a coloro che hanno una connessione appartenente allo stesso provider (come segnala Marcolo). Come risolvere la situazione? Beh localmente sono usciti alcuni software in grado di bypassare il problema come HTML2POP3 e Libero Pops. Chiaramente questi programmi funzionano localmente. L’unica cosa sarebbe da provare ad installarli su un server condiviso e accedere allo stesso a mo di proxy.

Non dimentichiamo lo storage

Nel caso in cui non foste ancora a conoscenza, vi rigordo che gmail può essere anche usato come Servizio di Storage online.

Loading Facebook Comments ...

8 pensieri su “GMail legge tutti i tuoi POP

  1. Merlinox

    Meglio quello di Google che quello di MS: almeno sotto Google tutto funziona sempre bene, lo so che tu ci vedi il diavolo dietro ma a me ha risolto svalangate di problemi.

    E comunque ho visto molti prodotti di webmail ma nessuno si avvicina alla qualità di gmail.

    Rispondi
  2. Marcolo

    Questo servizio funziona solo con i pop non di proprietà si isp. Io ho vari indirizzi @virgilio.it e nessuno di questi viene riconosciuto perchè per scaricarli devo essere connesso con una connessione alice……ma io sono all’estero 330giorni l’anno e speravo questa nuova funzionalità avrebbe risolto i miei problemi di download di posta……invece col piffero….stò come prima

    Rispondi
  3. Merlinox

    @Marcolo: hai perfettamente ragione, l’avevo omesso. L’unica è collegarsi a servizi online (in locale è impossibile) che fanno da proxy (aggiorno il post…)

    Rispondi
  4. Golem

    MS? Intendi Hotmail… lo evito come la peste…
    E poi io non mi faccio tanti problemi con i webmail li uso raramente perchè preferisco il mio sano ed efficente Eudora che scarica in locale.
    Come indirizzo di posta uso quello del mio comune di residenza (racine.ra.it). Per un po’ avevo usato anche http://www.lillinet.org/ ma ho visto che da qualche mese hanno sospeso le iscrizioni (un tentativo di progetto etico sul web schiacciato dai potenti).

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *