gAtto di dolore

Mio google mi pento e mi dolgo con tutto il cuore dei miei duplicati,
perchè duplicando ho meritato i tuoi castighi.

E molto più, perchè ho cercato di fregare te,
infinitamente buono e degno di essere rifornito di originali più d’ogni altro.

Propongo, col tuo monopolistico aiuto, di non copiare più
e di sfuggire alle occasioni prossime di key stuffing.

Google misericordia: perdonami!!! 

ps: foto presa da qui

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *