Font Manager – Caratteri sotto controllo

***annuncioVideo***

Sunto e traduzione dell’articolo apparso il 6 marzo 2007 su Digital Web Magazine "Better Font Management".

 

Le funzioni dei programmi di fonts management (gestione dei tipi di caratteri) principalmente richieste sono:

  • preview dei font installati
  • gestione dell’installazione e disinstallazione dei font
  • controllo dello stato dei font (correttezza)
  • controllo dei font mancanti e dei duplicati
  • possibilità di attivare / disattivare un font al volo, alleggerendo il sistema operativo

 

I sistemi di gestione font si dividono in:

  • sistemi preinstallati nei sistemi operativi (MAC / PC)
  • sistemi gratuiti
  • sistemi a pagamento

 

Font manager gratuiti

The PigFontViewer

Programma multipiattaforma, indipendente dal sistema operativo. Permette di vedere una anteprima dei caratteri installati, installare font nella cartella appropriata. Inoltre permette di modificare semplici testi e di aggiungere e rimuovere font rapidamente.

 

Font Xplorer 1.2.2

Tool gratuito per Windows. Si possono sfogliare i font installati e quelli ancora da installare. Permette di cercare i font velocemente, caricare e scaricare font al volo, installare e disinstallare font e comparare e filtrare i font.

 

Font Agent Pro for Windows

La versione beta (per Windows) è gratuita e permette di potenziare e ottimizzare il gestore di font preinstallato nei sistemi Windows. La versione più importante del programma è Font Agent Pro per MAC.

 

Free and Easy Font Viewer

Permette di verificare tutti i font installati e vedere i dettagli dei vari font.

 

 

Questo sunto rappresenta una panoramica delle cose salienti riguardanti il freeware in ambiente Windows.

Consiglio vivamente la lettura dell’articolo nella sua completezza, per avere maggior dettaglio dei contenuti citati e una panoramica sul software per Mac e software commerciale.

Loading Facebook Comments ...

Un pensiero su “Font Manager – Caratteri sotto controllo

  1. Merlinox

    Ho installato Font Xplorer e pare vada proprio bene.
    L’unico difetto che è un po’ lento ad analizzare una nuova cartella con tanti fonts.
    Cmq carica e scarica i font al volo da qualsiasi cartella, ed è possibile organizzare le cartelle in preferiti.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *