Facebook spam

Come fermare lo spam violento di Facebook!Era inevitabile: anche Facebook prima o poi sarebbe diventato obiettivo degli spammer. E non parlo di tutti i markettari che creano applicazioni e gruppi per raggiungere in modo veloce ed economico migliaia di persone, più o meno targettizzate. Vi parla della peggior specie di hacker, quelli che hanno interesse a rubare informazioni o a farvi accedere a siti clonati con le vostre credenziali, per poi farle proprie (phishing).

Il risultato di questi attacchi è che i vostri amici di facebook riceveranno una lettera a vostro nome, dove voi consigliate di andare a visitare determinati siti. Fortunatamente il sistema è ancora poco raffinato: se vi vedete inviare un sito porno dall’amica Annalisa, che magari di mestiere fa l’assistente sociale, sicuramente o quasi qualcosa non quadra.

Ed è proprio questo il primo metodo di valutazione se i messaggi sono spam o no. Valutatene il contenuto, il link. Attenzione: Facebook da qualche tempo, quando inviate dei link via facebook email, li codifica in modo particolare e vi fa passare prima da Facebook stesso prima di aprirli.

Ad esempio il link a www.merlinox.com diventerà nella email che riceverete:

www.facebook.com/l/;http://www.merlinox.com

Quindi dovete porre attenzione a cosa trovate dopo il puntoevirgola!

[ad name=”postintra”]

 

Come rimediare?

Purtroppo quando si è "a casa di altri" le possibilità di gestione della sicurezza sono molto ristrette. Se poi siete in Facebook il rischio privacy è sempre molto alto (si leggano xxx). L’unica regola fondamentale è la prevenzione con buonsenso. La seconda è che dovete ricordarvi che ogni applicazione alla quale aderite, gli date autorizzazione ad accedere a TUTTI dico TUTTI i dati del vostro profilo, escluso i dati di pagamento.

Quindi:

  • Rimuovete ogni applicazione non ritenete utile, indispensabile e potete essere certi della buona fede dello sviluppatore
  • Rimuovete dagli amici tutti coloro che non conoscete e che comunque hanno nomi strani
  • Rimuovete dagli amici tutti coloro che non hanno un nome e cognome: per le aziende oggi ci sono le pagine gratuite, i profili di facebook devono corrispondere a persone
  • Prudenza nell’accettare ogni singola richiesta di permesso: ogni tanto perdete 2 minuti e leggete cosa state accettando
  • I siti SERI a cui vale la pena di dare "confidenza" riporteranno in homepage o all’interno del vostro profilo, ogni informazioni che vi hanno notificato via email. Il resto può essere cancellabile.

Con questo vi auguro buona settimana e mi raccomando, non fatevi imbrogliare.

ps: lo sapete che se nel vostro profilo mettete il vostro numero di cellulare, tutte le persone che avete accettato come amici lo possono vedere?

Loading Facebook Comments ...

2 pensieri su “Facebook spam

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *