eCommerce: quale prodotto scegliere?

Nel mondo dell’ecommerce uno dei dati più rilevanti da tenere controllato è il tasso di conversione ovvero quel indicatore che mette in relazione il numero di visitatori e il numero di conversioni.

Sono moltissimi i fattori che incidono sul tasso di conversione, ma uno di quelli su cui possiamo avere maggior controllo è quello legato all’indecisione dell’utente (per un pippone psicologico di approfondimento andate dalla Rosserva).

Cosa vuol dire? Qualche giorno fa sui social mi chiedevo della forza commerciale di NGM.  A parte fattori squisitamente commerciali-curiosità alla fine sono finito nel sito NGM, incuriosito della sua offerta e attratto da qualche buon giudizio dei navigatori.

Questa la schermata a cui sono arrivato.

NGM: quale smartphone scegliere?

Quale smartphone scelgo?

La prima cosa di cui mi sono reso conto è che NGM ha un solo telefono Mono SIM con Android: poco male, si sceglie un Dual SIM e si mette una scheda sola (spero!).

Passiamo alle cose serie: i filtri. Troviamo il filtro UMTS, che nel 2014 mi sembra un po’ anacronistico, forse oggi avrebbe senso un filtro “con/senza 4g”. Anche parlare di Wi-Fi si/no mi sembra assurdo: dove vai se la Wi-Fi non ce l’hai? Infine veniamo ai fattori di forma: tolto QWERTY, Touch e Slide (che intuisco) cosa resta? Indecifrabili.

Ultimo passo negativo: ma quale scelgo? Anche impostando la combinazione Android/Wi-Fi/BlueTooth/Touch restano 25 smartphone. Oltre ad un fattore estetico (probabilmente più influenzato dall’immagine del desktop che da altro) sulla forma del telefono, in base a cosa scelgo?

Davanti ad una scelta simile l’utente – specialmente davanti a prodotti di un brand-modello non così fortemente riconosciuto – potrebbe fare le seguenti cose:

  • provare a sfruttare il “confronta”
    peccato, funziona solo con 3 prodotti alla volta, ma soprattutto se ne scegli 4 o più ricarica la pagina senza dirti che il limite è 3
  • provare a guardare ogni singola scheda
    poi passatemi il contatto di quell’utente che voglio intervistarlo
  • potrebbe chiedere online un consiglio
    dovete sperare nella forza del vostro prodotto sui social e la riconoscibilità dei nomi dei vostri prodotti
  • potrebbe dire “addio”

Come risolvere il Dubbio della scelta?

Avere tanti prodotti molto simili è sempre un punto di difficoltà per la presentazione commerciale. Per risolvere questo problema bisogna tornare sempre all’individuare i punti di forza dei singoli prodotti, quindi esporli già nella schermata d’elenco.

Eventualmente si può osare (ma la vedo dura con tanti prodotti) a dare indicazioni sul target (sei veloce, sei intelligente, sei professionista, …) ma anche qui il pericolo dubbio si nasconde dietro l’angolo.

La scelta tecnicamente più semplice è giocare con i filtri: si sbattono le principali caratteristiche del prodotto sul db e si aprono i filtri. Nel caso di uno smartphone? Risoluzione Schermo, Risoluzione Fotocamera Frontale, Risoluzione Fotocamera Posteriore, RAM, Memoria, Presenza SD, Versione di Android, Portata della Batteria, Presenza di “optional” innovativi (auricolare bluetooth integrata e staccabile, asciugacapelli, accendino, apribottiglie, …).


 

Che dici mi sono spiegato? Altrimenti chiedi pure nei commenti: se usi quelli di G+ ricordati però di taggarmi, grazie!

 

 

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *