Dìme dìme

Brano tratto da una trasmissione radiofonica veneta.

I contenuti sono stati liberamente trascritti dal file audio – le parolaccie sono state bippate (*)

dimme dimme
dimene uno dimene uno
‘ntendo forza padania
dimmi un argomento
dimmi un solo argomento se tu sei in grado di affrontarlo
prova a dirme un argomento
te dimostro ca te si re*ion
come tutti quei compagni de ti
dimostrame, fame un argomento
scoltame bo*hinaro dimostrame un argomento
parchè voaltri dedrio el telefono si furbi
podi solo insultare ma aa fine
te resta soo che lecarte el *uo
parchè te si un pezzo de mer*a
e ti te ghe da difendare ea lega
che te ga in*uà somaro
e te credi de in*uarme mi
e invese de poi ‘ndarte in*uare to mare
deficien*e re*ion
non te ghe el coraio de veniere qua parchè te si bo*hinaro
te ghe ea boca piena de sbo*o
pesso de mer*a
non te ghe el coraio de veniere avanti
parchè te si un luri*o
te si un luri*o non te ghe el coraio de veniere avanti
te te sconti dedrio al teefono frustrato
vestete da femena e va a fare pom*ini
pors*o marso ti e chel mo*a che te ga messo al mondo
e chea puta*a che te ga fatto
deficiente de un re*ion
se te ghe coraio de vien qua ma ti non te ghe coraio
parchè te si deficien*te cua
se te ghe coraio vin vanti bo*hinaro
ma non te ghe coraio
parchè te si testa da mer*a
l’unica roba che te poi fare xe insultare dedrio al teefono
e non te ghe coraio dee to idee parchè te si stupi*o
e se te ghe coraio te vien vanti luri*o
vien vanti che ti vien qua voio vedarte
te tiri fora l’os*o che noialtri gheo demo da magnare al can

Abbiamo omesso anche il nome dell’autore di cotanta cultura per decenza.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *