Merlinox's Blog

Condivide et Impera… et Impara!

Il mio amico Rudy ha fatto il salto ed è arrivato a produrre un libro con Mondadori: Condivide et Impera. Il mondo dell’editoria è qualcosa di molto complesso e in Italia se pubblichi con Mondadori significa che sei arrivato ad un certo livello: bravo Rudy.

Torno a parlare del libro: nonostante il nuovo editore, Rudy è rimasto Rudy e il libro, come il precedente, è una forte trasposizione della sua personalità. E’ un libro dedicato a chi si vuole avvicinare al mondo della Digital PR e a chi vuole capire i punti salienti da tenere in considerazione per verificare il lavoro di chi fa Digital PR.

Spesso pensiamo che i libri “operativi” siano dedicati agli operativi: io invece ritengo che imprese, imprenditori e responsabili marketing/comunicazioni abbiano il dovere di avere una buona infarinatura (nel senso buono del termine) che consenta loro di capire come opera chi li segue e non farsi prendere per il naso.

In Condivide ed Impera si toccano un po’ tutti i tasti del mondo della Digital PR, materia veramente molto ampia che si dirama in una miriade una di argomenti diversi: dalla psicologia alla comunicazione, dalla persuasione alla SEO, dalla pubblicità al web listening. Nei vari capitoli ci sono moltissime citazioni e riferimenti per chi vuole approfondire: questo ha consentito di mantenere il testo leggero e fluido ma di dare il la per crearsi un percorso formativo.

Altro punto a favore del libro: il layout è davvero molto molto bello. Ogni capitolo una copertina interna col richiamo dei sottocapitoli e, dentro al testo, frasi  importanti belle evidenziate, un po’ come Rudy che alza la voce per richiamare l’attenzione, ma con meno “L” ferrarese.

Lettura sicuramente consigliata, senza però la pretesa di trovarsi un how-to pronto all’uso: la Digital PR è una cosa molto seria, difficile e soprattutto – che in pochissimi fanno – che necessità di un altissimo livello di monitoraggio e analitica.