Coldfusion is not a DBMS

Coldfusion non è un DBMS (dataBase management system). Dall’alto del suo ruolo di maggior esponente di Coldfusion al mondo, Ben Forta sbacchetta i programmatori che fanno un uso improprio di Coldfusion, utilizzandolo spesso per funzionalità rivolta al DB, al posto del DBMS stesso.

Il sunto delle varie cose è di non far fare a Coldfusion operazione del database (ordinamenti, query di query, unioni di query, raggruppament, …) quando con un po’ di buon SQL, le stesse operazioni le può fare il DBMS stesso, con maggior velocità.
Inoltre, in una buona strutturazione di hosting, il DBMS è residente su una macchina dedicata, dove tutto “dovrebbe” essere ottimizzato per il suo lavoro.
Ben Forta raccomanda inoltre di ottimizzare il flusso di dati da DB a Coldfusion, evitando di passare dati non utlizzati dal DB all’application server, solo per la comodità del più classico SELECT *

Un articolo per gente del settore, ma ottime raccomandazioni anche per chi sta affacciandosi alla programmazione server side web: così ci si immette subito sulla corretta corsia.

L’articolo completo, e decisamente meglio spiegato, alla pagina:
www.forta.com/…/ColdFusion-Is-Not-A-DBMS
Ben Forta, l’unico uomo che scrive in inglese ma che anche chi non lo sa riesce a capire che cosa scrive!

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *