Co.Comments è morto

Ragazzi seguire tutti i commenti in giro per la blogosfera sta diventando veramente una dura impresa. Buono per quei blog che hanno la notifica via email, ma per gli altri?

Co.mments è morto!

Io inizialmente usavo Co.mments, che come vedete da titolo e immagine, è morto e defunto. Sono poi massato a CoComment, ma dopo le prime versioni light si sono montati la testa e hanno creato un pesantissimo sistema che mi stufa dopo i primi 10 secondi d’uso. Difetti maggiori? Manca un bottone di semplice "track this" e un bottone nella pagina personale "mark all as read".

Alla fine sono approdato in Commentful della Blogflux. Come ogni loro prodotto è facile, veloce e perfettamente integrato con i browser via estensione (firefox) o bookmarklet (altri browser). Perfetto: è stata per anni la soluzione. Da qualche mese però il check automatico dei nuovi commenti non funziona più: bisogna andare nella propria homepage e cliccare "check" ogni post: una tragedia.

E ora? Ora chiedo aiuto a voi. Come seguite i vostri commenti e le vostre conversazioni blogosferiche preferite?

Loading Facebook Comments ...

6 pensieri su “Co.Comments è morto

  1. Merlinox Autore articolo

    @parsifal: in quale Homepage? Quella dei blog in cui scrivi? Io divento scemo se faccio una cosa così: sono un chiacchierone!

    Rispondi
  2. MarioMiX

    In genere, usando Google Reader, etichetto il post con un’apposita label che ogni tanto controllo.
    Oppure, in qualche caso, sottoscrivo il feedRSS del post…
    Queste sono le soluzioni a me più congeniali, al momento… 😐

    Rispondi
  3. Merlinox Autore articolo

    @MarioMix: stavo provando anch’io questo metodo, che mi ha suggerito anche il Capo, però proprio non mi trovo. Soprattutto perchè la maggior parte delle piattaforme, nei feed dei commenti di un post, mette come titolo il nome del commentatore… vai te poi a capire di che si parla… confido ancora nella resurrezione di commentful!

    Rispondi
  4. Pingback: Comment track con Friend Feed

  5. Pingback: Resuscitiamo Commentful

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *