Citroen e il bug del cubo di rubik

Una delle più belle pubblicità degli ultimi tempi è sempre merito della Citroen: la pubblicità della C1. Forse io ho la mente malata, ma dopo la prima ebrezza, mi sono accorto che c’è un buco grande come la casa. Mai visto un cubo di rubik così.

L’avete visto anche voi? No? Beh intanto guardatevi il filmato.

Trovato il bug? Dai sforzatevi un po’. Non ve lo dico subito…
lo svelo nei prossimi giorni, intanto attendo le vostre risposte nei commenti.

Loading Facebook Comments ...

20 pensieri su “Citroen e il bug del cubo di rubik

  1. Braist

    Nulla, pensavo di aver trovato una cosa che non andava ma credo di essermi sbagliato. D’altronde i rebus non sono mai stati il mio forte… 🙁

    Ora me lo riguardo!

    Rispondi
  2. Merlinox Autore articolo

    Il mio fratellino riserva sempre soprese. Mi sa che hai trovato un altro bug. Ma non quello che pensavo io. Non hai vinto la Cassa di Exaltored!

    Rispondi
  3. Braist

    In realtà una stranezza la noto: il protagonista dello spot è in una macchina rossa, ma verso il secondo 18 lo si vede sporgersi da un’auto di colore BLU.
    Ma forse è un’idea mia, visto che anche la camicia che indossa mi sembra di colore diverso…

    Rispondi
  4. Braist

    La butto là: ma non sarà che, come le giri le giri, le macchine rimangono sempre nel verso giusto, senza mai finire verticali o a testa in giù?

    Rispondi
  5. Merlinox Autore articolo

    Giaster mai formulare indizi per gli avversari. Il buon braist era li che attendeva solo quello… e magari c’ha pure ragione… chiassà! Ai posteri l’ardua sentenza, o meglio ancora un post o chissà… solo un mio commento 🙂

    Rispondi
  6. Pingback: Svelato il bug della pubblicità della Citroen | MrX

  7. Daneel Olivaw

    mi sono sempre chiesto perchè nonostante i giri e giri e rigiri le auto rimanessero sempre orizzontali alla fine di ogni rotazione…

    …allora forse non sono solo io, mi fa piacere sapere che anche qualcun altro pensa che questo sia un errore 🙂

    forse faceva brutto vedere gli autisti con la testa contro il tetto e il collo accrocchiato che si guardano perplessi dal finestrino 😛

    Rispondi
  8. Merlinox Autore articolo

    @daneel: mi fa piacere che condividi anche tu questa cosa. Per essere in buona fede si potrebbe pensare che i geni della comunicazione l’abbiano fatto apposta per fare del casino. Ma forse è più facile che sperassero che nessuno se ne accorgesse… infatti spesso nella rotazione cambia la visuale.

    Rispondi
  9. Pingback: Il nuovo spot della Citroen C1 e il "buco" di Rubik | GIASTAR

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *