Chrome: Shockwave Crash

Anche a voi succede che spesso Chrome si impalla e vi dice che il plugin "Shockwave" è andato in crash? Beh io ho convissuto parecchio con questo problema, fino a trovare la soluzione definitiva.

La causa del problema è che Chrome ha nativamente un suo player Shockwave inserito. Se però dovete visionare siti che richiedono un plugin di Flash più aggiornato e lo installate allora inizia il danno. Ovvero i due plugin tendono ad accavallarsi e ad andare in crash.

Soluzione: facilissima, disabilitare il plugin Shockwave nativo di Chrome. Ma come? E' abbastanza semplice. Vi basta digitare sull'omnibox di Chrome (barra degli indirizzi):

about:plugins

In alto a destra cliccate su "details" quindi cercate i plugin di Shockwave e disabilitate quello di Chrome: lo riconoscete dal path tipo
"C:\Users\r.mares\AppData\Local\Google\Chrome\Application\".

Nella mia versione di Chrome (10.0.634.0 dev) il tasto disable sembrava non funzionare. In realtà temo sia un bug di refresh: facendo F5 o direttamente riavviando il programma, le modifiche erano applicate. Problema risolto!

Loading Facebook Comments ...

24 pensieri su “Chrome: Shockwave Crash

  1. urumi-forever@libero.it

    Ok disabilitato! Finalmente un modo semplice! in tutti gli altri blog dicevano di mettere le mani nel registro di sistema e non mi fidavo!
    Speriamo funzioni! XD

    Rispondi
  2. Francesco

    …e se dopo aver fatto questo circa 20 giorni fa, oggi mi si ripresenta il problema? Qualche idea? 🙁

    Rispondi
  3. sanback

    gRAZIE merlinox. sTAVo impazzendo con quuesto problema. spero di aver trovato la soluzione definitiva. grazie ancora

    Rispondi
  4. deborah

    Mi sta facendo impazzire anche a me…e ancora tra l’altro..perchè io quella voce cioè “C:\Users\r.mares\AppData\Local\Google\Chrome\Application\”..non ce l’ho ne ho altre 3 ma non con questo nome e nn so quale disabilitare..aiutatemi…

    Rispondi
    1. Merlinox Autore articolo

      Si i nomi sono un po’ cambiati. Prova a disabilitare solo quelle dentro a USER (o cartella utente) che abbia Chrome nel path, mantenendo solo quella del plugin installato a livello di sistema operativo.

      Rispondi
  5. Giuly

    Ciao, io ho seguito le tue istruzioni, ma nonostante questo continua a darmi problemi…insomma, c’è sempre quell’irritante messaggio del plugin Shockwave interrotto…perchè?

    Rispondi
  6. andrea

    semplice , chiaro e molto utile ! grazie Merlinox per la ricerca di questa soluzione , anche se ti sei limitato a copiarla da altri siti , almeno l’hai resa chiara e pubblica , grazie per lo sbattimento insomma 😀

    Rispondi
    1. Merlinox Autore articolo

      Grazie. Copiato mi pare riduttivo. Cercato, trovato, provate svariate soluzioni, trovata quella giusta e spiegata. …boh a me così sembra diverso.

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *