La psicoeconomia di Charlie Brown – Matteo Motterlini

Charlie Brown secondo MotterliniCharlie Brown diventa il cavallo di troia per spiegare psicologia, economia e politica, grazie a Matteo Motterlinihttps://goo.gl/JhSXrv

Il libro è davvero ben scritto. L’ho letto dopo Kahneman, più volte citato dallo stesso Matteo. Diciamo che il libro tratta lo stesso argomento: perché la gente decide di fare qualche cosa. Motterlini adotta un linguaggio più semplice e diretto, vuoi anche per la lingua madre italiana.

Inoltre ho apprezzato tantissimo, specie nell’ultima parte, come è riuscito a rappresentare le scienze decisionali con esempi concreti di situazioni italiane attuali, senza farsi mancare un senso critico sul livello di arretratezza della nostra macchina governativa, ancora una volta fanalino di coda in Europa e nel mondo.

Un utile supporto per chi vuole capire cosa succede nella nostra testolina, per chi vuole prevenire “gentili” prepotenze e per chi vuole migliorare le proprie capacità comunicative e promozionali.

Questa volta il libro me l’ha letto Moon+ per Android, insieme al fido plugin Ivona. Penso lo rileggerò, perché merita una maggior attenzione, in modo da sottolineare le parti più importanti.

Grazie a Rossella per il prezioso consiglio.

ps: foto via http://www.betterdecisions.it/2015/02/il-charlie-brown-di-matteo-motterlini-su-la-repubblica/ 

Loading Facebook Comments ...

Un pensiero su “La psicoeconomia di Charlie Brown – Matteo Motterlini

  1. Pingback: Tavoli, Convinzioni e #Piersandro @merlinox

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *