CF – strutture in variabili Client

Da manuale le variabili CLIENT accettano solo tipi di dati semplici e non accettano strutture.

Per poterle memorizzare utilizzizziamo <cfwddx> che trasforma le strutture in XML e quindi in una "lunga" e semplice stringa tranquillamente memorizzabile.

Per ritornare alla nostra struttura riutilizziamo lo stesso tag.

 

<cfset shop=StructNew()>
<cfset shop.prodotti=10>
<cfset shop.data="12/09/2005">
<cfset shop.ultimoIdProdotto=12>
<cfdump var="#shop#" label="shop">

<!— converto la struttura shop in una ~stringa per essere inserita in una variabile client (che accetta solo tipi di dati semplici) —>
<cfwddx action="cfml2wddx" input="#shop#" output="client.shop" usetimezoneinfo="no">
<cfdump var="#client.shop#" label="client.shop">

<!— riconverto la variabile client (testo XML) in struttura —>
<cfwddx action="wddx2cfml" input="#client.shop#" output="shop2">
<cfdump var="#shop2#" label="shop2">

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *