Calendario delle Comasche 2007

Cliccare per ingrandireAggiorno il post con una prima foto tratta dal Giornale di Cantù: nessuno della zona ha più cosine???


Domani al Como Fashion Café (vedete la mappa nel link) in via Sant’Abbondio, di Como, l’anteprima del calendario 2007 delle Comasche.
Purtruppo ancora nessuno scatto sulle veneri del Lario, solo un articolo sul Corriere di Como, promotore dell’iniziativa.
Cito parte dell’articolo:

Un’agguerrita competizione in cui si sono imposte Cristiana Vasile (Miss Gennaio con 4.663 voti), Francesca Nicaretta (Miss Febbraio con 3.753 voti), Erika Conti (Miss Marzo con 3.448 voti), Sara Giardina (Miss Aprile con 1.917 voti), Ada Iannone (Miss Maggio con 1.563 voti), Elisa Frigerio (Miss Giugno con 1.231 voti), Daniela Sacchi (Miss Luglio con 1.121 voti), Georgie Monga (Miss Agosto con 1.118 voti), Alice De Marco (Miss Settembre con 1.087 voti), Federica Bertellini (Miss Ottobre con 1.033 voti), Daniela Norelli (Miss Novembre con 995 voti) e Stefania Castelli (Miss Dicembre con 862 voti). Dodici bellezze lariane ‘doc’ che, dopo l’esperienza del set con il fotografo Francesco Corbetta, saranno ancora una volta assolute protagoniste sotto i riflettori, domani, a partire dalle 21.30. Ad attendere gli ospiti un raffinato buffet (che, ricordiamo, è su invito), la voce di Astrid Voice from Queen e la performance di Dj Marco Comollo di Radio 105.

Staremo a vedere come se la sono cavata le Comasche!
Il calendario sarà regalato con il Corriere di Como, edizione di sabato 23 dicembre!

Loading Facebook Comments ...

6 pensieri su “Calendario delle Comasche 2007

  1. pippo

    Calendario comasche
    E’ vergognoso che ci siano ancora degli escamotage di marketing del genere…finalizzati a vendere il giornale!!!
    Invece di valorizzare ben altri valori ci si ferma a così effimenri eventi. Con interviste a personaggi delle televendite (Vedi Francesca Leto) che non fanno che penalizzare la figura della donna rimpicciolendone il valore. Le vere donne sono ben altro che fare una televendita o apparire su un calendario!!

    Rispondi
  2. Merlinox

    @pippo: è vero che i giornali ormai sono sempre più spinti verso il sesso. E’ vero anche che se entri su repubblica.it in 2 click hai a disposizione più capezzoli che su playboy.

    E’ vero anche che le donne che finiscono su copertine e calendari non sono obbligate da nessuno, c’è solo delle gran fame di soldi e notorietà.

    Cmq alcuni calendari, dal punto di vista fotografico, sono delle opere d’arte fotografiche e digitali.

    Rispondi
  3. pippo

    sono obbligate da una cultura dello spettacolo veramente stupida!! Mercificazione e voglia di apparire…forse è anche colpa degli uomini che non sono più capaci di valorizzare le loro donne…

    Rispondi
  4. Merlinox

    Io invece sono convinto che ci sia il libero arbitrio e che ogni soggetto sia responsabile delle proprie azioni, sempre nel limite della legalità.
    Ci sono donne ai vertici che non hanno ceduto a calendari etc.

    Dall’altra parte so per certo che il mondo dello spettacolo e della moda, purtroppo, è un mondo che offre parecchie "scorciatoie" pericolose.

    Rispondi
  5. pippo

    donne ai vertici??? chi scusa? cosa intendi per vertici? il fatto di essere più conosciute di altre? Ma dai…e cosa producono nella vita? chi aiutano? è solo una cosa penosa…fotografie belle si possono fare ad altro

    Rispondi
  6. Merlinox

    @pippo: temo che ci sia stato un fraintendimento. Ho detto che ci sono "donne ai vertici" che non sono state costrette a fare calendari per arrivare.
    Per "ai vertici" intendo con ruoli importanti all’interno della società, del lavoro etc.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *