Brambilla risponde

Dopo avere inizialmente perso le speranze in merito alla mia lettera al Ministro Brambilla in merito al progetto italia.it mi vedo recapitare via email la risposta.

Egregio Signor Mares,
la ringraziamo, a nome del ministro Brambilla per la sua mail e per le riflessioni in merito al progetto italia.it e alla sue potenzialità,che ha voluto sottoporre all’attenzione del Ministro e che ci riserviamo di tenere in adeguata considerazione.
Cordiali saluti
La segreteria

Adesso si che dormo sogni più tranquilli. Meglio che vada a vedermi che tempo fa a Rovigo!

Loading Facebook Comments ...

11 pensieri su “Brambilla risponde

  1. Pingback: Italia.bau Italia.miao « Magic Italy

  2. Giovanni

    Qualche giorno fa ho scritto anche io attraverso il portale Italia.it, ma risposte zero, questi politici stanno perdendo di vista la realtà, quindi ragazzi tiriamoci su le maniche e quando non vanno bene, mandiamoli a raccogliere pomodori…

    Rispondi
  3. nice

    Le persone senza dignità non rispondono MAI.
    I ministri senza dignità hanno la cultura del loro CAPO.
    bye

    Rispondi
  4. Grazia Colia

    Gentilmente le chiedo di prendere in considerazione la condizione dei roprietari di cani che dovendo giustamente avere tanti doveri ma vorrebbero avere anche qualche diritto in più come quello di poter andare ovunque con i propri amici cani come nei bus, treni,negozi,chiese da visitare, musei. Insomma ovunque (lasciando fuori gli ospedali direi)Lo hanno gia fatto in Svizzera e pare che nessuno si sia sentito male o sia stato aggredito per questo più di quanto non accada nonostante i divieti.Con meno divieti più persone saranno disposte all’adozione dei randagi. La prego ci pensi a quanto siamo penalizzati e cerchi di fare una legge di progresso…l’esempio deve venire dall’alto, lei ha già fatto molto perciò continui ancora!!! Le sarei grata se potesse rispondere su questo blog.Grazie signora Brambilla, amica degli animali (e dei loro padroni)

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *