Blogspot template: dove e come!

Il mondo della blogosfera si suddivide in due macro famiglie. Quelli che usano WordPress e quelli che usano Blogspot (la piattaforma per blogger di Google). Principali differenze:

WordPress è in php / mysql  e necessità di un server dove essere installato. Al più che voi usiate la piattaforma condivisa di wordpress.com, accettandone le numerose limitazioni, tipo che non potete inserire pubblicità o fare pesanti modifiche ai template.

Blogger è una piattaforma condivisa, dove i template sono completamente modificabili utilzzando un linguaggio loro. Non è particolarmente difficile, ma gli spazi di manovra sono piuttosto ristretti. API (Application Program Interfaces) alla mano avete però l’opportunità di creare qualsivoglia template.

[ad name=”postdx”]Articoli che confrontano i due mondi ce ne sono centinaia. Io vi consiglio quello dell’amico Fabrizio e chiaramente quelli dei blogger italiani. Un breve riassunto? 

  • Blogspot
    PREGI: comodo, veloce, stabile, completamente gratuito e compreso di gallery integrata con Picasa e di tutti i widget forniti da Google. Un hosting che non cade mai!
    DIFETTI: mancano gli strumenti di trackbacking e la possibilità di programmare in modo più complesso con un linguaggio comune (asp, php, cf, …).
  • WordPress
    PREGI: una community che sviluppa aggiornamenti alla velocità della luce e continui. Piena integrazione con gli strumenti di track e notifica (XML-RPC / trackback/ …). Programmazione aperta in php.
    DIFETTI: Necessità di un hosting e se avete tanto traffico non è facile, specie in Italia, trovare qualcosa di altamente professionale ed economico. Conoscenza di php.

Come dicevo prima, purtroppo Blogspot usa un (meta)linguaggio proprietario, e il compilatore è veramente molto delicato. Modificare radicalmente un template può diventare problematico e molte cose sono da convertire in codifica blogspot compatibile. E per quello che voglio proporvi alcuni siti dove trovare splendidi template già pronti per blogspot.

Buon lavoro e buon blog.

 

Loading Facebook Comments ...

4 pensieri su “Blogspot template: dove e come!

  1. TuttoVolume

    Blogspot è la piattaforma di blog più utilizzata, perché molto semplice da maneggiare e gestibile da chiunque, quindi i difetti che citi sono obbligatori. In compenso non si avranno mai problemi di server e cose varie, la utilizzo da 2 anni e non è mai successo che il sito fosse irraggiungibile. Ora sono passto a WordPress su Dreamhost e in 2 mesi già due volte ho avuto problemi per colpa del server.
    Con le stesse capacità da acquisire per getire bene WordPress, si può creare un template per Blogger a regola d’arte, e che non ha nulla da invidiare ai bellissimi temi per WP, woork.blogspot.com ne è un esempio, e inoltre quel template realizzato da Antonio Lupetti è anche scricabile gratuitamente da qui: http://www.tuttovolume.net/web-20/woork-template-per-blogger/

    Rispondi
  2. Merlinox Autore articolo

    @TuttoVolume: sicuramente la qualità dell’hosting di blogger non ha rivali. Su un altro blog sono arrivato a 150 utenti contemporanei senza fare una piega, compresa una gallery con una 20ina di foto.
    Purtroppo la situazione hosting professionale in Italia è piuttosto tragica: massima colpa comunque all’arretratezza tecnologica delle reti. Per ora se dovessi consigliare io direi di dare uno sguardo oltre oceano!

    Rispondi
  3. TuttoVolume

    Anche sul mio blog il giorno dell’insediamento di Obama arrivammo a 278 utenti contemporaneamente e le pagine si aprivano con la stessa scioltezza di sempre, il mio WP è su server d’oltreoceano e a detta di molti Wolverine di DreamHost è il migliore in assoluto ed è quello utilizzato da molti siti e portali famosi, ma non è per nulla la stessa cosa di Blogger

    Rispondi
  4. Pingback: Notizie dai blog su PHP Template Inheritance: un template engine semplice e pratico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *