Apple e la pubblicità gratuita

Un bel MAC vintage.Un aggiornamento di status oggi ha creato una bella discussione su Facebook:

"Mi spiace per Apple, per iPhone e per gli italiani. Il Motorola Defy è spettacolare!"

Lo sviluppo ha toccato – senza peraltro banalità – temi precisi riguaranti il mondo della Mela Morsicata e del mercato delle nuove tecnologie.

Apple è sicuramente il brand più potente al mondo: comunicazione, moda e innovazione. Appla ha saputo rinnovare la sua immagine e continua ad essere simbolo di ricercatezza: estetica e tecnologica.

Quello che è spettacolare nel mondo Apple è il livello di affiliazione dei propri utenti. Due dimostrazioni forti? La prima sicuramente il fatto che iPhone 4 riesce a dominare le classifiche smartphoniane in tutto il mondo, nonostante alcuni difetti dichiarati e stra discussi in ogni media del settore. La seconda è che Apple è l'unico brand tecnologico che vanta il fanatismo.

Adesso ditemi voi quale utilizzatori di altri marchi che mette sulla propria macchina, borsa, moto il simbolino della mela morsicata: ho capito che è bello ma quello che mi domando io è: perchè? Io non ho mai visto macchine con scritto DELL User sul vetro del baule. Tanto meno gente con il simbolo dell'ACER sul serbatoio della moto.

Quello che poi mi chiedo è: perchè? Cosa unisce questi consumatori nella necessità di esprimere la propria aggregazione a quel logo e a quel brand? Beh vi lascio con una chicca cinematografica, che sicuramente tutti ricordate:

Buona continuazione di giornata.

Loading Facebook Comments ...

20 pensieri su “Apple e la pubblicità gratuita

  1. Rudy Bandiera

    Alla cosa dell’adesivo ci ho pensato pure io: ricordo che anni fa attaccavo adesivi di AMD in giro per Ferrara ma era solo per fare il ceffo, non certo per fanatismo.
    Bello il paragone: avete mai visto un’auto con dietro scritto Dell?

    Rispondi
  2. denuli

    Le mele hanno sempre avuto un discreto successo come loghi, i beatles, apple… comunque ci sono fanatismi e fanatismi, un fanatico di windows phone 7 per esempio sarebbe da abbattere subito per pietà, un oggetto apple quantomeno è bello da vedere e di solito svolge il suo compito discretamente.
    Ho visto comunque fanatismi simili anche se decisamente più settoriali su moto, macchine fotografiche, cine e videocamere. Mi pare di vederne ultimamente per android.
    Forse è il mondo della pubblicità che cerca di spingere tutti a salire su una barricata, a fare più rumore.

    Rispondi
  3. Merlinox Autore articolo

    @denuli nel mondo dei motori ok, anche nel mondo dell’accessoristica di tuning, ma lì i motivi sono altri, soprattutto a livello fieristico. La domanda mia continua ad essere: perchè chi ha PC HP non se lo “tatua” adosso, mentre MAC si?

    Rispondi
  4. devnuli

    @Merlinox Io penso che Apple abbia un “carattere” un mac non è un PC di marca, ha un proprio sistema operativo (e ce l’ha solo lui) ha delle caratteristiche peculiari che lo rendono un mac. Un HP è un pc windows come tutti gli altri, per quanto possano fare un PC carino sarà sempre un banale prodotto molto diffuso e per nulla originale, è come decidere tra due tatuaggi, FERRARI e FIAT, quale scegli? 😀

    Rispondi
  5. Aleph72

    @Merlinox Perché un PC HP è semplicemente un altro PC. Il Mac è differente, non solo esternamente ma anche (e soprattutto) internamente.

    Rispondi
  6. Laddantel

    Apple non ti da un computer o un telefonino. ti da un sistema.
    quando compri un mac compri il design, il computer, il sistema operativo e i sistemi annessi, come il nuovo Mac App Store. quando compri un ipod hai anche l’itunes store. con l’iPhone hai l’App store e iOS. Apple ti vende un sistema completo che è bello, completo, sicuro, facile e user friendly. nessuno si attaccherebbe l’adesivo dell’hp perchè per quanto riescano a fare un buon computer c’avranno sempre il problema del sistema operativo. ho citato hp, perchè è il leader, ma vale anche per tutti gli altri.

    Rispondi
  7. Merlinox Autore articolo

    @Laddantel ok sul discorso sistema. Io sto giocando con android e sono un possessore di iPod? Differenze: iPod sicuramente più user friendly, ma la potenza l’apertura e l’elasticità di Android sono decisamente superiori.
    Android ti fa impazzire, Apple lo accendi e hai già capito tutto.

    Per quanto riguarda il OS direi che dopo Windows 7 sarebbe ora di smetterla questo attacco contro Microsoft. Seven è un signor sistema operativo: e te lo dice uno che lo massacra ogni giorno.

    Rispondi
  8. Laddantel

    @Merlinox
    Android io non l’ho ancora provato, ma ne ho sentito parlare molto bene. come iOS ha i suoi problemi, ma chi non ne ha? la differenza abissale fra apple e google è che apple decide cos’è meglio per l’utente e tutto quello che offre funziona, punto e stop. google invece è molto più permissiva, quindi lascia all’utente la possibilità di scegliere e di sbagliare. io ho pagato 700 euro un telefono. con questi soldi ci prendo tranquillamente un ottimo pc. però ora ho un telefono che mi permette di fare tutto quello che voglio, che mi interessa, senza MAI pormi il problema: ma sono sicuro? insomma, se vuoi smanettare su un telefono sono il primo a consigliarti android, se però vuoi qualcosa di assolutamente affidabile, sceglo l’iphone. con questo non intendo dire che andorid non sia affidabile, ma che lo è meno di iOS. per quanto riguarda windows, i miei complimenti a microsoft per l’ottimo lavoro svolto con windows 7 però non siamo ancora ai livelli di sicurezza, affidabilità e UI user friendly di OSX. il mio pc ha almeno una bsod alla settimana, poi questo è il mio caso, non è che vale per tutti. ripeto, concordo con te: “Seven è un signor sistema operativo”, ma per me ha ancora troppi problemi/svantaggi rispetto a OSX.

    Rispondi
  9. Merlinox Autore articolo

    @Laddantel se hai una bsod a settimana fossi in te farei un check della RAM. Un collega però ha avuto il medesimo problema con un SW di connessione remota: gli mandava in crash RAM e schermata blu.
    Sicuramente iPhone è comodo e pronto all’uso. Però ti garantisco che il DEFY, che costa meno della metà è una scheggia in confronto.

    Rispondi
  10. Aleph72

    @Merlinox

    Come giustificartelo? Bisogna entrarci per capirlo (intendo nel mondo Apple).
    Guarda io fino a qualche anno fa sostenevo imperterrito che con lo stesso prezzo di un qualsiasi computer Apple, avrei potuto assemblarmi un pc molto migliore.
    Poi ho comprato il mio primo PowerBook 17″ usato e nel giro di 2 settimane ho dovuto ricredermi.
    Apple non è prestazioni e potenza bruta. Apple è relax (per me), una UI piacevole, un funzionamento impeccabile ed un oggetto bellissimo da guardare.

    Non puoi immaginare, dopo essere stato tutto il giorno a combattere con problemi di Microsoft e Linux (sono sistemista), cosa vuol dire tornare a casa, toccare la barra spaziatrice e guardare il computer accendersi in 1 secondo e, soprattutto, fare quello che vuoi tu, non quello che vuole lui.

    Rispondi
  11. Aleph72

    @Merlinox

    la mia esperienza è rilevante per me. Ma ti posso assicurare che è molto simile a quella di molti altri switcher che ho conosciuto.
    Non ho alcun adesivo sulla macchina, e non sono certo di quelli che dicono “windows cacca, usa Mac”.
    Se qualcuno mi chiede un consiglio sul prossimo acquisto, cerco di valutare bene le sue necessità, oltre al budget, ovviamente.
    Non mi sognerei mai di consigliare un Mac a mio fratello, per esempio, visto che è un gamer accanito.
    Come pure non mi sognerei mai di consigliare un Mac ad alcuni miei amici fissati con Linux.
    Io uso sistematicamente Mac, Windows e Linux. Con ognuno faccio qualcosa che non posso fare (o posso fare peggio o con più fatica) con gli altri, ma solo con il Mac mi rilasso.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *